Menu

Giornate del lavoro agile, a Verona il coworking degli ingegneri è gratuito

Pubblicato il 22 maggio 2017 in Opportunità, Professionisti, Verona

coworking-shutterstock_323310032  

L’Ordine degli ingegneri di Verona offre gratuitamente sei postazioni di lavoro nel suo spazio coworking, dal 22 al 26 maggio 2017, durante le “Giornate del lavoro agile”, iniziativa promossa dal Comune di Milano fin dal 2014. Ma in questo 2017 c’è una novità: lo smart working o lavoro agile ha una legge che lo regola, ne definisce diritti e doveri, approvata il 10 maggio dal Parlamento. Lavorare fuori dall’ufficio, a casa propria o in uno spazio comune come un coworking, può diventare una “nuova normalità” se lo si mette per iscritto in un contratto fra azienda e lavoratore. Paga e diritti rimangono intatti.

È in questo contesto che gli ingegneri scaligeri aderiscono alla manifestazione milanese con un gesto concreto: dal 22 al 26 maggio anche negli spazi dedicati del CoworING degli Ingegneri di Verona, nella sede in Via Santa Teresa 12, ci sarà spazio per la sperimentazione del lavoro agile e dello smart working per aziende e professionisti. A disposizione gratuitamente su prenotazione (alla mail: segreteria @ collegioingegneriverona.it) ci sono sei postazioni di lavoro con servizi dedicati per scoprire i vantaggi di poter conciliare impegno lavorativo e qualità della vita.

Inaugurato nel gennaio 2012 nella sede storica in via Leoncino in centro città, oggi risiede nella location ex-industriale dei Magazzini Generali rigenerati, in una posizione strategica di fronte alla Fiera di Verona. La sede offre una serie di servizi assolutamente completa e assortita: postazioni coworking, sale riunioni, aule corsi, sale convegni, spazio eventi, spazio mostre.

«Scegliere il lavoro agile – afferma Alessandro Fiorio, ingegnere e Cowo Manager per l’Ordine – significa infatti favorire la conciliazione tra qualità della vita e buon lavoro, risparmiare tempo negli spostamenti, meno stress, limitare traffico e inquinamento atmosferico; vuol dire immaginare e sperimentare nuovi modi per essere al lavoro e per lavorare meglio. Con il valore aggiunto di poter creare una rete di relazioni professionali oggi indispensabile».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211