Menu

Ferretto Group lancia Innovation Program con M31 e UniPd

Pubblicato il 29 maggio 2017 in Innovazione, Padova, Pmi e Imprese, Vicenza

Ferretto Group  

L’azienda di soluzioni logistiche Ferretto Group di Vicenza lancia un “Innovation Program” in partnership con l’incubatore d’imprese padovano M31 e con l’Università di Padova. L’obiettivo è di «individuare nuove possibili soluzioni hi-tech da inserire nei propri prodotti e processi produttivi» attraverso «l’utilizzo di sistemi esperti, sensoristica high-tech e big data» si legge in una nota dell’azienda. A dare il via a questa collaborazione è uno studio di fattibilità in cui M31 ha analizzato le modalità operative e i prodotti di Ferretto Group, il mercato e le necessità per l’evoluzione di prodotti esistenti o per lo sviluppo di nuovi prodotti.

«Da sempre l’innovazione guida il nostro lavoro. Continuare a investire nella ricerca e nello sviluppo tecnologico è quindi una scelta in linea con la nostra storia, ma anche con i nuovi orizzonti aperti dall’industria 4.0 – sottolinea Riccardo Ferretto, amministratore delegato di Ferretto Group -. Farci affiancare in questa percorso da due eccellenze venete, quali l’Università di Padova e M31, che conosciamo ed apprezziamo, è un modo per valorizzare il patrimonio di competenze della nostra regione, mantenendo saldo il legame con il territorio».

«Il nostro compito sarà quello di studiare e progettare come l’innovazione possa rendere più efficiente il sistema di logistica automatizzata di Ferretto Group – spiega Marino Moro, Head of Technology di M31-. Dalla nostra collaborazione emergono alcuni possibili campi d’azione, ad esempio nell’analisi e risoluzione dei guasti, nel controllo dell’inventario, nell’ottimizzazione degli spazi, nella gestione del picking, ossia di prelievo dal magazzino, e nella cura dell’ergonomicità nei sistemi di interazione tra uomo e macchina». Aggiunge il fondatore di M31 Ruggero Frezza: «M31 punta a divenire un centro di irradiamento di quelli che si chiamano CPS, cyber-physical systems, e sono alla base dello sviluppo economico dei prossimi anni: smart cities, domotica, robotica, telecomunicazioni. Ferretto Group ci dà la possibilità di estendere la rivoluzione dei sistemi ciberfisici alla logistica industriale».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211