Menu

De’ Longhi, positivi i numeri del primo trimestre: crescono le vendite e gli utili

Pubblicato il 11 maggio 2017 in Economie

De'Longhi  

Ricavi per 390,5 milioni di euro e crescita dell’8,4% rispetto al primo trimestre 2016, utili netti a 25,1 milioni (in aumento rispetto ai 24,8). Il Consiglio di Amministrazione di De’ Longhi mercoledì 10 maggio ha approvato i risultati consolidati del primo trimestre 2017. Risultati sicuramente positivi per l’azienda trevigiana che vede le crescite maggiori nel settore delle macchine per il caffè con ricavi in ascesa del 15%. Il dato sull’Ebitda (51,4 milioni di euro) nonostante i maggiori investimenti media  risulta in linea con il Q1 2016; l’utile netto risulta in aumento (+25,1 milioni di euro) rispetto ai 24,8 milioni di euro del primo trimestre 2016; migliora la posizione finanziaria netta per 321,9 milioni di euro (+14,3 milioni di euro rispetto al 31 dicembre 2016).

«Accelerazione della crescita organica»

Soddisfazione per l’amministratore delegato Fabio de’ Longhi: «Siamo soddisfatti dell’avvio dell’anno, in particolare dell’accelerazione della crescita organica, a testimonianza dei primi benefici del piano di investimenti in Advertising and Promotion, che ci aspettiamo continui a supportare la crescita futura. Il positivo trend dei volumi ha permesso alla leva operativa di contribuire ad espandere il margine industriale e compensare l’aumento degli investimenti media. Il primo trimestre conferma la nostra fiducia nel raggiungimento degli obiettivi 2017: crescita organica dei ricavi a tassi in area “mid-single-digit” ed aumento dell’Ebitda in valore assoluto».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211