Menu

Discriminazioni di genere, Cav avvia un codice di condotta aziendale

Pubblicato il 8 marzo 2017 in Pmi e Imprese, Venezia

Luisa Serato  

La società Cav – Concessioni Autostradali Venete sceglie la festa delle donne dell’8 marzo 2017 per avviare la stesura del Codice di condotta aziendale per combattere le discriminazioni di genere, di concerto con i sindacati Fit – Cisl, Sla Cisal, Ugl Viabilità e Logistica, Filt Cgil e Uiltrasporti.

Uno dei punti qualificanti del Codice sarà anche la prevenzione e la censura di comportamenti non cristallini anche nelle relazioni professionali che si instaurano fra le diverse posizioni all’interno dell’azienda. Il Codice stabilirà una procedura concreta per dar corso alle segnalazioni e per tutelare tutti i soggetti che vengono coinvolti nel percorso di verifica. Lo scorso 25 novembre, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, un protocollo d’intesa proposto dal sindacato sanciva il focus dell’azienda sul tema della parità e del rispetto reciproco. Con questo codice l’azienda si assume la responsabilità di dire a tutti i propri dipendenti, uomini e donne, che, a partire da qui, si combattono le discriminazioni di genere sia che coinvolgano uomini che donne.

«La parità non è ancora una realtà – commenta Luisa Serato, presidente di Cav – e a tutti i livelli, incluso quello dell’ambiente professionale, è imprescindibile avere norme chiare su questo tema. Il lavoro su parità e correttezza reciproche nelle relazioni professionali in azienda è condotto gomito a gomito con tutte e cinque le sigle sindacali presenti qui. Non si tratta di un dettaglio. È la base più solida su cui costruire e rafforzare una cultura del rispetto e della ricchezza legata alla differenza di genere».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211