Menu

Despar, a Nordest il fatturato cresce del 3%. Due aperture in Veneto nel 2016

Pubblicato il 14 marzo 2017 in Commercio, Pmi e Imprese, Veneto

Despar Interspar Aspiag  

Il fatturato di Aspiag Service cresce del 3% confermando i 2 miliardi di euro raggiunti nel 2015. Il gigante della grande distribuzione con sede a Bolzano, concessionaria per Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna delle insegne Despar, Eurospar e Interspar, nel 2016 ha messo a bilancio un fatturato di 2,07 miliardi di euro, in un anno non facile per i consumi in Italia. Durante l’anno sono stati inaugurati in Veneto due nuovi supermercati Despar.

«La nostra azienda si è dimostrata solida e competitiva anche in un anno frammentato e complesso come il 2016: l’incremento del fatturato ottenuto corrisponde solo in parte alle nostre aspettative, ma è sensibilmente migliore dell’andamento del nostro settore e della maggior parte dei nostri competitors – è il commento del presidente Rudolf Staudinger –. È il frutto dell’impegno dei nostri collaboratori e del buon clima che si respira in azienda, ed è un importante segno di vitalità e salute della nostra impresa».

Despar Nordest, nel 2016 una crescita controcorrente

Un anno non facile, dicevamo. Secondo l’Istat, infatti, il commercio al dettaglio ha segnato nel 2016 un sostanziale stallo: +0,1% le vendite a valore degli esercizi alimentari in generale, con la grande distribuzione che performa meglio delle piccole superfici (-0,4%) e segna un complessivo +0,5%. La gdo alimentare, in particolare, è cresciuta dello 0,2%, con gli ipermercati ancora in sofferenza (-0,5%), i supermercati stabili (+0,2%) e i discount che si confermano in decisa crescita (+2%).

Leggi la storia completa su Alto Adige Innovazione.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211