Menu

Vertical Up, sulla Saslong si scia in salita. L’invito di Rainer Senoner

Pubblicato il 9 gennaio 2017 in Opportunità

vertical up  

Una gara molto particolare, quella in programma il 21 gennaio 2017 in Val Gardena. Si chiama Vertical Up e consiste nel risalire la pista di coppa del mondo di sci in Val Gardena, la “Saslong”, a piedi o facendo sci alpinismo. Per giunta al buio, perché la sfida si svolge di sera, sotto le luci dell’illuminazione artificiale. Non vince chi arriva prima, perché ciò che conta è l’entusiasmo di partecipare a una sfida e superare le difficoltà. Il vincitore è infatti scelto sulla base della capacità di combinare la massima resistenza, la tecnica migliore e l’attrezzatura ottimale.

La pista originale di Coppa del Mondo della Saslong, lunga 3 chilometri e 446 metri, con 839 metri di dislivello, può essere affrontata sia con l’obiettivo della maggiore velocità (la classe Speed) sia con il fine del divertimento puro (la classe Zaino, dove si sceglie liberamente sia il percorso che l’attrezzatura).

Le iscrizioni sono ancora aperte, per informazioni e iscrizioni si può visitare il sito della Vertical Up e il sito di Vertical Innovation, che ha costituito una squadra formata da imprenditori e operatori del settore dello sport invernale – provenienti anche dal Veneto – che si cimenteranno nella salita innevata.

In questo breve video Rainer Senoner, direttore di gara della Saslong, invita a partecipare a questa sfida. L’invito è stato registrato durante l’evento di Vertical Innovation sugli sport invernali che si è tenuto presso Infinite Area, a Montebelluna, il 16 novembre 2016.

Fonte immagine: Vertical-up.com

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211