Menu

Motor Bike Expo, in 150mila in fiera a Verona per la nona edizione

Pubblicato il 23 gennaio 2017 in Commercio, Fisco e consumi, Verona

motor bike expo verona  

La nona edizione di Motor Bike Expo alla Fiera di Verona ha chiuso domenica 22 gennaio 2017 superando i 150mila visitatori in tre giorni. Gli appassionati del mondo custom sono arrivati anche da Stati Uniti e Emirati Arabi. Tra gli ospiti alcuni personaggi famosi tra cui gli attori Terence Hill e Renato Pozzetto, il cantante Piero Pelù, Dj Ringo, il critico d’arte Vittorio Sgarbi e il campione di bike trial Vittorio Brumotti.

Ad accoglierli 7 padiglioni con quasi 700 espositori, di cui il 26% esteri, con i migliori laboratori e officine di personalizzazione, i marchi di abbigliamento, accessori e componentistica e le grandi case produttrici come Aprilia, BMW, Ducati, Harley-Davidson, Honda, Husqvarna, Indian, Kawasaki, Mondial, Moto Guzzi, Moto Morini, Royal Enfield, Scrambler Ducati, Suzuki, Triumph, Victory, Yamaha.

«L’edizione di quest’anno, in particolare – commenta Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere –, ha visto proprio le più importanti case costruttrici sposare in pieno il progetto di Motor Bike Expo. Da parte dei grandi marchi si è notata ancora più attenzione e cura, dai particolari degli stand e della promozione, alla quantità e qualità di anteprime assolute in mostra tra i modelli esposti. La manifestazione si consolida così il migliore strumento per interpretare l’evoluzione del mercato e delle tendenze del segmento custom e delle due ruote in generale».

«Motor Bike Expo cresce nei numeri ma anche nella qualità e si conferma punto d’incontro di alto livello per gli appassionati che scelgono la fiera – dichiara Paola Somma, co-organizzatrice dell’evento insieme a Francesco Agnoletto –. Grande gratificazione deriva dalla soddisfazione degli espositori, con molti che hanno già riconfermato la presenza alla prossima edizione. Le aziende hanno potuto infatti lavorare, costruire contatti e relazioni con un grande pubblico internazionale e fare business, evidenziando il proprio ruolo nel mondo del motociclismo. In questi tre giorni siamo inoltre riusciti ad accendere i riflettori sul settore delle due ruote, valorizzando un comparto che esprime passione e capacità imprenditoriale».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211