Menu

Padova, nasce “Città gentile” fra Arcella, San Pio X e Portello

Pubblicato il 13 gennaio 2017 in Economie, Padova

Padova  

Trenta studenti universitari di Psicologia di Comunità progettano i servizi di domani a partire dai bisogni delle persone. Accade a Padova dove i giovani del progetto “Città gentile”, divisi in tre gruppi, hanno intervistato alcuni stakeholder e analizzato i tre quartieri cittadini scelti: Arcella, San Pio X e Portello. Sulla base dei dati raccolti e delle considerazioni che emergeranno nel corso di un incontro pubblico in programma lunedì 16 gennaio 2017, verrà attivato un servizio volontario di aiuto sociale, sia con sportelli presenti sul territorio, sia nel web attraverso il blog www.comunitachecura.it.

Il progetto si inserisce nel percorso del servizio di volontariato di comunità, nato in via sperimentale negli scorsi anni dalla collaborazione tra CSV Padova, Ulss 16, Comune di Padova e Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, per promuovere modificazioni culturali utili a creare o ricostruire un tessuto sociale di collaborazione tra famiglie, anziani, giovani, che vivono nella stessa comunità locale.

L’obiettivo del progetto è quello di occuparsi della cura, della tutela e della crescita della società attraverso la diffusione della cultura dell’accoglienza, della solidarietà e della cittadinanza attiva, costruendo un legame di fiducia attraverso la costituzione di reti di cittadini.

Città gentile, il progetto presentato il 16 gennaio 2017

Il progetto “Città gentile” condotto dagli studenti di Psicologia di Comunità, seguiti dal professor Massimo Santinello, in collaborazione con il Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova sarà presentato lunedì 16 gennaio 2017 alle 10.30, Aula 3g del Dipartimento FISSPA in via Venezia 12/2 a Padova.

Il programma della mattinata prevede alle ore 10.30 la presentazione del progetto, con l’intervento del prof. Massimo Santinello, alle ore 10.45 “Il volontariato di prossimità per una comunità solidale” con l’intervento del presidente del CSV Padova Emanuele Alecci, alle ore 11.00 la presentazione delle attività svolte dagli studenti nelle zone di Arcella, San Pio X, Portello, alle ore 12.00 un momento di confronto e discussione tra i partecipanti.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211