Menu

Marketing Arena premiata da Deloitte per il boom del fatturato

Pubblicato il 21 dicembre 2016 in Innovazione, Pmi e Imprese, Rovigo

Team Marketing Arena  

Una realtà veneta, Marketing Arena, è sul podio delle aziende italiane premiate da Deloitte, nella classifica Technology Fast 500 EMEA, giunta alla sua sedicesima edizione, e una delle più autorevoli nel settore tecnologico. Da Rovigo, il 33enne presidente e fondatore Giorgio Soffiato è volato a Parigi l’8 dicembre per la cerimonia di premiazione europea delle imprese tecnologiche che hanno ottenuto i tassi di crescita di fatturato più alti negli ultimi quattro anni. Quest’anno la media si è attestata sul 967%, e Marketing Arena con il suo +1.088% si è classificata seconda in Italia.

Marketing Arena è un’agenzia digitale che si appresta a festeggiare i suoi primi 10 anni di attività e si definisce una “piccola e affamata realtà nel panorama digitale”. Già mentor e docente di Digital Accademia, Soffiato con il suo staff segue da vicino clienti come Banca Ifis, Calligaris, De’Longhi e SAS, ed è speaker ai principali incontri su digitalizzazione e innovazione.

Marketing Arena, da 3 a 20 persone in 10 anni

«Siamo partiti in 3 e oggi il team è composto da 20 persone – racconta Soffiato –. Siamo cresciuti a tutti i livelli: per numero e tipologia di clienti, per presenza su più territori, per capacità e specializzazione. Ma non bastano la passione e l’essere portatori sani di innovazione. La crescita del nostro fatturato è dovuta soprattutto a due fattori: il primo è l’aver puntato su progetti integrati di content, performance e digital experience che ci hanno proiettato su volumi e clienti importanti, il secondo è non aver perso la bussola rispetto a due nostri grandi cavalli di battaglia: le Pmi e il B2B».

Ma come si cresce del mille per cento in un solo anno? «Sicuramente conta la fase che le startup chiamano bootstrap – risponde Soffiato –. Fare il salto dai 100mila a 1 milione di euro di fatturato è più semplice che fare lo stesso su cifre più alte. La differenza è che noi non siamo una startup, ma un’agenzia. In nostro valore risiede nel seguire progetti integrati: non vendiamo la gestione dei social media e il posizionamento sui motori ricerca, ma vendiamo risultati».

Da Rovigo alla top 100 europea

Aggiunge Alberto Casna, Sales Manager di Marketing Arena: «Abbiamo impostato sulla trasparenza tutto il nostro approccio commerciale, e ricevere questo premio (siamo 90esimi a livello EMEA e secondi in Italia) senza esser mai ricorsi a finanziamenti esterni o ceduto quote sociali valorizza il puro lavoro. Sono fiero del team con cui lavoro e che rende i nostri clienti soddisfatti e pronti a sviluppare con noi il co-design delle soluzioni del futuro». E ancora: «Abbiamo la fortuna e la bravura di lavorare da molto tempo con questi clienti, con contratti che si rinnovano di anno in anno. Questo significa portare risultati veri, misurabili in numeri concreti. Siamo risuciti a creare valore per i nostri clienti, che sono cresciuti con noi».

Risultati ancor più importanti se arrivano da una realtà fuori dai grandi flussi, come il Polesine: «Da questo punto di vista lavorare a Rovigo non è semplicissimo – dice Casna –. È per noi un motivo di orgoglio in più l’aver costruito un team solido di 20 persone nella nostra città e non a Milano. Nella grande città ci andiamo, ma a trovare i nostri clienti».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211