Menu

Fondazione Roi, Ilvio Diamanti nuovo presidente

Pubblicato il 12 dicembre 2016 in Credito, Cultura, Vicenza

Fondazione Roi Ilvo Diamanti  

Ilvo Diamanti sarà il nuovo presidente della Fondazione Roi, l’ente culturale gestito dalla Banca Popolare di Vicenza finito al centro di uno scandalo causato, durante la presidenza di Gianni Zonin, dall’investimento di 29 milioni di euro del patrimonio in azioni della banca, il cui valore è crollato fragorosamente nel 2015. Zonin si è dimesso il 18 luglio 2016, e da allora i vertici dell’ente sono rimasti vacanti.

Oggi 12 dicembre il presidente di BpVi Gianni Mion e il consigliere delegato Fabrizio Viola hanno scelto i tre componenti del nuovo consiglio di amministrazione della fondazione, che dovranno essere approvati dal cda della banca. Alla presidenza è stato indicato Ilvo Diamanti, sociologo, politologo ed editorialista del quotidiano Repubblica. I due consiglieri che lo affiancheranno sono il commercialista Andrea Valmarana e la giornalista e critica d’arte Giovanna Grossato.

«Per il consiglio di amministrazione della Fondazione Roi – ha dichiarato Gianni Mion – proporremo tre validi intellettuali e professionisti specializzati in ambiti diversi per garantire una gestione quanto più trasparente e professionale sia nell’ambito economico che dal punto di vista culturale. La Fondazione Roi rappresenta, infatti, un’istituzione tra le più prestigiose della città di Vicenza».

Così il commento del sindaco di Vicenza Achille Variati: «La ringrazio per la cortesia istituzionale di avermi anticipato i nominativi che ha indicato per il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Roi. Ritengo che siano figure assolutamente competenti e di spiccata indipendenza da tutti, in grado di guidare la Fondazione, che ha un ruolo di primaria importanza per l’arte e la cultura della nostra città, nella direzione indicata dal marchese Roi».

Ilvo Diamanti è sociologo, politologo e saggista. Dal 1999 al 2003 è stato direttore scientifico della Fondazione Nord Est di Venezia. È docente di Scienza Politica all’Università “Carlo Bo” di Urbino, dove è stato pro-rettore, e dal 1995 insegna nel master “Etudes Politiques” presso l’Università Paris II Panthéon – Assas. Ha collaborato e collabora con importanti testate nazionali.

Andrea Valmarana è dottore commercialista e revisore contabile e ricopre l’incarico di Sindaco e Consigliere in diverse società. Partecipa come relatore a convegni di natura fiscale e ha pubblicato diversi articoli sulle riviste specializzate. Ha seguito la costituzione e l’amministrazione di due Fondazioni Universitarie, ed è consulente per la Fondazione “Ing. Aldo Gini” dell’Università di Padova.

Giovanna Grossato è giornalista e critica d’arte. Collabora con la pagina della cultura de “Il Giornale di Vicenza” ed è direttore responsabile dal 2009 della rivista “Area Arte Veneto”. Ha pubblicato alcune monografie su artisti storici e contemporanei e realizzato diversi lavori multimediali a soggetto storico artistico. È stata titolare della cattedra di Storia dell’Arte al Liceo classico “A. Pigafetta” di Vicenza.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211