Menu

La padovana Arianna installerà 7mila luci led nel centro storico di Roma

Pubblicato il 20 dicembre 2016 in Padova, Pmi e Imprese

roma notte illuminazione  

Il centro storico di Roma brillerà di luci led made in Padova. Arianna spa, società padovana nata come startup e poi acquisita nel 2013 dal gruppo Carel, si è infatti aggiudicata la fornitura di quasi 7mila apparecchi a led a sospensione per illuminare le vie centrali della capitale: il lungotevere, Trastevere e le zone pedonali, dove per motivi storico artistici non possono essere installati pali, saranno sicuri anche di notte grazie agli Snell installati a sospensione.

Che cosa sono gli Snell? Si tratta di apparecchi dal design minimalista che si nascondono di giorno ma illuminano la notte portando una luce uniforme e sicura. Corpi illuminanti tradizionali da 150 e 250 watt saranno sostituiti con apparecchi a led di nuova generazione a 49 watt che garantiscono un risparmio annuo di 500mila euro di energia elettrica. Per quelli installati a Roma, Arianna ha studiato un’ottica particolare che illumina correttamente il manto stradale ma anche i marciapiedi. Inoltre la scelta della temperatura di colore è originale ed è ottenuta attraverso il mix di sorgenti di calore più calde e altre neutre per ottenere uno spettro fotometrico coerente alle cromie della capitale.

«Per noi di Arianna è un sogno che si avvera – è il commento di Alberto Giovanni Gerli, fondatore di Arianna spa –. Siamo partiti 7 anni fa con l’idea di portare nelle città una luce sostenibile ed efficace e ci troviamo oggi a illuminare le strade principali di Roma. Questa commessa si inserisce in un anno di crescita importante dal punto di vista organizzativo e di fatturato, con una previsione di chiusura di 6 milioni di euro per il 2016, triplicando il fatturato del 2015. Questo ci consente di essere passati velocemente da una start-up a uno dei primi 5 player di armature stradali a led in Italia. Per crescere, la sfida del futuro è di integrare tecnologie abilitanti dell’industria 4.0 come l’analisi big data realizzata direttamente dai nostri corpi illuminanti».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211