Menu

Un taccuino che fa ordine nelle riunioni: l’idea di una trevigiana fa breccia su Kickstarter

Pubblicato il 11 novembre 2016 in Economie, Treviso

great meetings notebook silvia toffolon  

Silvia Toffolon è una consulente aziendale di Castelfranco Veneto che ha lanciato sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter il progetto di un taccuino speciale, pensato come strumento cartaceo utile per mettere ordine nelle riunioni: c’è uno spazio in pagina per gli appunti, per gli schemi, per le conclusioni, per segnarsi i punti chiave di una discussione ma avendo ben presente l’obiettivo, e poi uno schema per creare un piano d’azione in modo che, quando si finisce di parlare, tutti abbiano chiaro che cosa bisogna fare.

Il taccuino si chiama Great Meetings Notebook e ha raggiunto, a un mese dal lancio l’11 ottobre, oltre 4.300 euro da parte di 157 sostenitori che lo hanno supportato prenotandone almeno una copia sulla piattaforma online: la campagna ha già raggiunto il 177% dell’obbiettivo.

Great Meetings Notebook serve a uscire dalle riunioni di lavoro con punti fermi e nessun punto interrogativo. È al contempo un taccuino, un “CatchBook,” in cui catturare i pensieri, gli spunti e le idee che nascono durante l’incontro; è un cattura-memorie, per non dimenticare i passaggi più importanti; è un metodo, per organizzare meglio ciò di cui si discute e su cui si prendono le decisioni; è un “actionBook”, per trasformare le decisioni in attività concrete e pianificare nel dettaglio i passi successivi, la divisione dei compiti e le scadenze.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211