Menu

Logistic Net festeggia 10 anni di logistica in outsourcing

Pubblicato il 17 novembre 2016 in Pmi e Imprese, Vicenza

Logistic Net  

Dieci anni di magazzini in outsourcing: è questo il core business di Logistic Net, azienda di Bassano del Grappa che giovedì 24 novembre festeggia il decennale con un incontro sul tema “La differenza la fanno le persone”. L’appuntamento è alle ore 16.30 nella sede aziendale di Via Vasco De Gama 56 a Bassano. In programma un dialogo fra Matteo Vaccari, amministratore di Logistic Net, Luigino Smaniotto, amministratore di Bas Group,
Diego Caron, presidente del Raggruppamento Bassano del Grappa di Confindustria e Giovanni Cunico, assessore alle attività economiche del Comune di Bassano del Grappa.

Fondata nel 2006 dagli attuali amministratori Matteo Vaccari (amministratore delegato), Andrea Munari (responsabile dell’ufficio traffico) e Michele Muraro (responsabile di magazzino), nel 2011 è stata partecipata prima al 50% e poi, nel 2013, al 100%, da Bas Group Spa, che ha messo in atto una sinergia tra servizi complementari – logistica di magazzino e trasporti.

La società nasce da un’idea di Matteo Vaccari che, sulla scorta delle conoscenze specifiche apprese nel percorso universitario, e stimolato dalla contingente richiesta di gestione del magazzino in “outsourcing” da parte di un trader di materiali elettronici high-tech, comprende come l’offerta di un servizio specialistico di gestione logistica avrebbe dapprima soddisfatto l’esigenza operativa di una contingente e reale necessità di mercato, e nel contempo colmato un vuoto nel contesto produttivo locale. Dopo il 2007, con la crisi, la proposta si è allargata ad altri settori. In pochi anni Logistic Net ha affrontato 5 traslochi per arrivare oggi a gestire 6 magazzini, passando da 3 a più di 40 collaboratori dipendenti.

Logistic Net nasce così con i soli tre giovani imprenditori e nel contempo operatori, senza altri dipendenti. Dopo un primo anno molto impegnativo, in cui i tre soci vengono assorbiti interamente dall’operatività nella gestione del cliente principale, e dopo che nel 2007 il settore high-tech inizia ad avvertire sofferenza, Logistic Net capisce che deve percorrere altre strade.

«Abbiamo creato un’azienda ed un servizio su misura del nostro primo cliente – afferma Matteo Vaccari – per poi estenderlo ad altri. La sfida sul tavolo oggi è organizzare il passaggio ad una struttura manageriale: vorremmo far crescere in azienda collaboratori autonomi, ma che sappiano lavorare in team e fare squadra». Per Luigino Smaniotto, l’attuale ad della holding di gruppo, «Logistic Net è ancora oggi una realtà in continua crescita, da 2mila metri quadri è passata in quattro anni a 45mila metri quadri di superficie di magazzino, che mostra propensione all’innovazione e alla ricerca, che nutre passione per il digitale e che sa cogliere ogni opportunità per incrementare lo sviluppo tecnologico e migliorare lo standard qualitativo offerto ai suoi clienti».

 

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211