Menu

Hydrogen, fatturato a +15%. E nella squadra entra Fognini

Pubblicato il 23 novembre 2016 in Economie, Padova, Pmi e Imprese

 

Chiusura d’anno a 12 milioni di euro, +15% rispetto al 2015, per Hydrogen. E il marchio d’abbigliamento padovano “festeggia” vestendo Fabio Fognini, il miglior tennista italiano, almeno quando a voglia di giocare. Fognini è comunque un volto noto che fa parlare molto di sé, a volte nel bene e qualche volta di troppo nel male, anche fuori dal campo. Ma proprio negli ultimi mesi l’immagine del focoso tennista di Arma di Taggia si è un po’ alleggerita, complice anche il matrimonio con la (ex) collega Flavia Pennetta, vincitrice degli Us Open del 2015. E, si sa, le storie d’amore piacciono.

Hydrogen, obiettivo estero

L’azienda, visto l’ottimo risultato economico, punta ad espandersi. «Ad aprile 2017 inaugureremo un nuovo monomarca a Ginza, nel quartiere della moda di Tokyo, che va ad aggiungersi al flagship all’interno del department store Omotesando Hills” ricorda Alberto Bresci, fondatore e designer del marchio veneto di sportswear -. Alla fine di settembre abbiamo aperto un monomarca a New York e prevediamo uno sviluppo in tutto il mercato americano parallelamente a un consolidamento dei mercati europei con una nuova distribuzione in Uk, Spagna e Scandinavia. L’obiettivo è quello di diventare un marchio globale. Continueranno poi i co-branding con due realtà venete: Jplus per gli occhiali e Duvetica con una limited edition di piumini».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211