Menu

Cattolica assicurazioni, utile in calo del 46% a settembre 2016

Pubblicato il 11 novembre 2016 in Credito, Verona

cattolica assicurazioni  

Utile netto di gruppo a 45 milioni, in calo del -46,4%, raccolta premi  complessiva di 3 miliardi 493 milioni di euro (-17,4% rispetto a un anno fa) alla quale concorrono i premi danni con 1 miliardo 382 milioni di euro (- 2,9%) e i premi vita con 2 miliardi 100 milioni (-24,9%). Ecco i risultati del rendiconto intermedio di gestione del Gruppo Cattolica assicurazioni, al 30 settembre 2016. Sono stati approvati dal consiglio di amministrazione riunito l’11 novembre sotto la presidenza di Paolo Bedoni.

Il terzo trimestre 2016, con un utile di gruppo di 28 milioni, segna un ritorno ad una redditività ordinaria significativa dopo le svalutazioni sulle partecipazioni bancarie contabilizzate nella prima parte dell’anno – in primis quelle in Banca Popolare di Vicenza – che hanno negativamente pesato sui risultati semestrali.

La raccolta premi complessiva del lavoro diretto ed indiretto danni e vita ha raggiunto i 3 miliardi 493 milioni di euro, in calo del 17,4% rispetto ai 4 miliardi 230 milioni al terzo trimestre 2015. «Questo dato in particolare per il ramo vita è influenzato dagli effetti negativi derivanti dalla situazione attraversata da Banca Popolare di Vicenza, che ne continuano a limitare la capacità di raccolta» si legge nella nota diramata dalla società veronese.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211