Menu

Lapp Group acquisisce la Ceam di Monselice

Pubblicato il 24 ottobre 2016 in Padova, Pmi e Imprese

Ceam Monselice  

Lapp Group – fornitore leader di soluzioni integrate e prodotti di marca nel settore della tecnica di cablaggio e di collegamento, con sede a Stoccarda – annuncia l’acquisizione di Ceam Cavi Speciali Spa di Monselice, che ha un organico di 110 dipendenti ed è uno dei produttori di spicco in Europa di cavi dati per Ethernet industriale e bus di campo. Lapp potenzia così la sua presenza in Italia dove è già operativo con Lapp Italia, Lapp Sistemi Italia e Lapp Camunacavi. Il closing è stato perfezionato il 13 ottobre 2016, mentre il valore dell’operazione rimane riservato.

Inoltre, Lapp incorpora anche S.C. Fender Cables, con i suoi 20 dipendenti a Cluj-Napoca, Romania – azienda specializzata in cavi per sistemi di allarme e antincendio – finora appartenente, come Ceam, alla società Cofima Holding.

«Con l’acquisizione di Ceam, Lapp rafforza il suo ruolo di leader nel settore dei sistemi per trasmissione dati industriali – dice il Ceo di Lapp Holding Andreas Lapp –. Con questa operazione, Lapp consolida il suo know-how e la sua capacità produttiva soprattutto nei mercati in rapida crescita per l’Industrial Ethernet e i sistemi bus di campo».

Nel 2015 il fatturato di Ceam si è attestato a 23 milioni di euro, a cui si aggiungono i circa 3,5 milioni di euro di Fender. Ceam e Fender facevano parte della società Cofima Holding, appartenente ai due fondatori, Franco e Carlo Magon. «Lapp Group e Ceam – commenta Franco Magon – viaggiano sulla stessa linea non solo in fatto di tecnologia e prodotti, ma anche per quanto riguarda i loro valori. Etica, innovazione, prestazioni e assistenza qualificata rappresentano il patrimonio di Ceam, che ha portato la nostra piccola azienda a conduzione familiare a fondersi con un global player quale è Lapp». Carlo Magon aggiunge: «Per i dipendenti e i clienti Ceam questa acquisizione rappresenta una buonissima notizia, in quanto apre a nuove possibilità di crescita e di sviluppo, garantendo al contempo ai nostri clienti di poter continuare a contare sull’affidabilità del nostro brand e dei nostri prodotti».

Lapp annuncia di voler rafforzare gli stabilimenti di produzione di Monselice e Cluj-Napoca, posizionando lo stabilimento veneto come centro strategico per la tecnologia di trasmissione dati industriale, puntando su ricerca e sviluppo, nonché come centro di collaudo. Ulteriore attività dello stabilimento sarà la progettazione di soluzioni per una trasmissione di dati rapida e flessibile per l’Industria 4.0.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211