Menu

Veneto, 70% delle grandi imprese a gestione familiare. Ora un osservatorio le studia

Pubblicato il 13 ottobre 2016 in Pmi e Imprese, Veneto

osservatorio AUB  

In Italia le aziende a controllo familiare con un fatturato superiore ai 20 milioni di euro sono 10.231, pari al 65,1% del totale. Solo in Veneto se ne trovano circa 1.290 e hanno un peso del 70,8% sul totale delle imprese di quella dimensione. Il modello famiglia-impresa ha i suoi pro e i suoi contro – quello delle successioni, ad esempio, è un ostacolo per molte aziende fatale – ma di certo fa parte dell’identità regionale. Ora un nuovo osservatorio nasce per monitorare la situazione di queste realtà. È il progetto MEPA – Model Elaboration for Promotion and Analysis of Italian Family Business – realizzato da Unioncamere ed Eurosportello del Veneto, che si avvale del supporto tecnico dell’Osservatorio AUB (AIdAF, UniCredit, Università Bocconi). Si parla di imprese familiari si, ma l’occhio è puntato su quelle con un fatturato annuo superiore a 20 milioni di euro, ed è il Veneto a spiccare in testa all’analisi.

Sulla base degli ultimi dati dell’Università Bocconi e dell’Osservatorio AUB, che analizza le imprese familiari sopra i 20 milioni di fatturato, queste generano un fatturato di 790 miliardi di euro, un valore aggiunto di 177 miliardi di euro e impiegano circa 2,3 milioni di dipendenti, di cui 1,5 in Italia (pari al 13,4% dei dipendenti delle imprese italiane attive nell’industria e nei servizi). L’obiettivo del progetto MEPA è di colmare il gap relativo all’indagine sulle imprese familiari. L’intento infatti è quello di sviluppare un modello statistico per individuare ed analizzare una serie di informazioni sulle aziende familiari in Italia e in Veneto.

Nuovi modelli per analizzare le imprese familiari

L’azione che la Commissione europea cofinanzia è rivolta ai Paesi in cui non sono stati ancora svolti in modo sistematico degli studi statistici sul tema. Il programma prevede la messa a punto di una metodologia per l’analisi dei dati sulle imprese iscritte al Registro delle Camere di Commercio. Il fine è di rilevare le performance delle aziende a conduzione familiare e disporre di notizie riguardanti la proprietà, la governance, il management, oltre ai risultati economici e finanziari. Questo modello, nato con il supporto tecnico dell’Università Bocconi di Milano e dell’Osservatorio AUB, sarà testato sulle società di capitali del Veneto e successivamente implementato anche a livello nazionale.

Lo scopo è di fornire ai responsabili politici e alle parti interessate indicatori credibili e comparabili sul ruolo che queste imprese rivestono nell’economia regionale e nazionale. MEPA si propone quindi di realizzare un Osservatorio permanente sulle imprese familiari del Veneto e dell’Italia, facendolo diventare un inedito strumento informativo nonché un’importante opportunità per supportare l’espansione della cultura imprenditoriale e il passaggio generazionale in azienda. I risultati di MEPA verranno presentati nel mese di dicembre in occasione di un evento pubblico.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211