Menu

Calzaturificio Maritan: +4% nei primi 9 mesi del 2016

Pubblicato il 11 ottobre 2016 in Verona

Calzaturificio Maritan  

Il Calzaturificio Maritan, azienda veronese guidata dai fratelli Gabriele e Katia Maritan, ha un fatturato in crescita del 4% nei primi 9 mesi del 2016 rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, e prevede di chiudere in aumento rispetto ai 26 milioni di euro del 2015.

Il calzaturificio Maritan nasce nel 1995 dall’intuizione e dalla passione di Giancarlo Maritan, «un maestro, una guida costante che tuttora rappresenta un punto di riferimento importante» secondo i figli Gabriele e Katia (in copertina), che oggi guidano l’azienda. La sede principale è a Villafranca di Verona, ma le sue radici sono connesse alla tradizione calzaturiera della Riviera del Brenta.

Al principale stabilimento si sono aggiunte le due sedi produttive fondate in Romania e in Moldavia. Nelle tre sedi, l’azienda riesce a produrre 3.500 paia di scarpe al giorno, occupando in totale 400 addetti che seguono le fasi di ricerca, sviluppo e industrializzazione del prodotto. Di questi, circa il 60% è costituito da donne.

Qualche dato su Calzaturificio Maritan

Nel 2015 il fatturato di Calzaturificio Maritan si è attestato sui 26 milioni di euro. Nei primi 9 mesi del 2016 è stata registrata una crescita del 4%. L’obiettivo è quindi quello di consolidare i numeri più che positivi dell’anno precedente. L’imprinting internazionale è confermato dalle cifre relative all’esportazione estera: «Il 70% del giro di affari è generato dal mercato straniero, il restante 30% da quello italiano – affermano i titolari –. Sono infatti oltre mille i clienti che distribuiscono le calzature prodotte da Maritan in tutto il mondo».

L’espansione internazionale dell’azienda è in continua crescita, e i principali paesi di riferimento sono il Regno Unito, gli Stati Uniti e il Giappone, e di recente anche l’Australia e il Sud Africa. Maritan ha ottenuto la certificazione Satra 2016 rilasciata dall’omonimo centro internazionale che si occupa di ricerca tecnologica nel campo delle calzature e della sicurezza, con supporto tecnico in Gran Bretagna e in Cina. La certificazione Satra è oggi riconosciuta e rispettata in oltre 70 paesi, oltre che dai partner commerciali americani.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie