Menu

Autostrada Venezia-Monaco al capolinea: bocciata a Strasburgo

Pubblicato il 26 ottobre 2016 in Belluno, Infrastrutture, Venezia

Autostrada A27 Venezia-Monaco Alemagna  

Autostrada Venezia-Monaco addio. È finita a Strasburgo la parabola della Alemagna, dopo 56 anni di promesse, discussioni, società dedicate e progetti più o meno compatibili con l’ambiente. Il Parlamento europeo, in seduta plenaria, ha detto no all’ultima versione di prolungamento dell’autostrada A27, quella che incorporava il corridoio tecnologico –  con banda larga, extralarga, gas e energia elettrica piazzati sotto l’infrastruttura.

Lo rende noto l’europarlamentare Herbert Dorfmann, che snocciola i numeri: 545 i voti contrari, solo 104 i favorevoli; 40 gli astenuti. E che manifesta soddisfazione: «Sono soddisfatto del risultato ottenuto oggi in plenaria; l’approvazione dell’emendamento in commissione trasporti aveva solo un valore tecnico, oggi si è scelto di dare un significato politico alla votazione e si è deciso di dire basta all’incremento del traffico su gomma nelle Alpi».

Leggi il resoconto del voto su CortinaSki2021.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211