Menu

Frecciarossa Venezia-Milano a metà prezzo fino al 30 novembre

Pubblicato il 26 settembre 2016 in Fisco e consumi, Infrastrutture

Frecciarossa  

Frecciarossa Venezia-Milano a metà prezzo. Trenitalia lancia un’offerta con uno sconto del 50% sul prezzo dei biglietti dei treni ad Alta Velocità diretti a Milano. L’offerta è valida fino al 30 novembre 2016 e comprende anche i treni veloci in partenza da Venezia. L’offerta speciale AV consente di acquistare biglietti di corsa semplice ridotti del 50% per viaggi, in tutte le classi e livelli di servizio, sui seguenti treni: Alta Velocità Frecciarossa da e per Milano, Alta Velocità Frecciargento da e per Verona, Bolzano, Rovereto, Trento e Brescia; Alta Velocità Frecciargento da e per la Calabria e la Puglia.

L’offerta è acquistabile per partenze fino al 30 novembre 2016. Si possono acquistare i biglietti fino alle ore 24 del secondo giorno precedente la partenza del treno, sul sito www.trenitalia.it, presso le biglietterie di stazione, le agenzie di viaggio abilitate, le self service e chiamando il Call Center a pagamento che risponde al numero 892021.

L’offerta è a posti limitati che variano in base al giorno, al treno e alla classe o livello di servizio e non si cumula con altre riduzioni a qualsiasi titolo spettanti, ad esclusione di quella prevista a favore dei ragazzi. In ogni caso, sono fatti salvi i minimi tariffari previsti per ciascuna categoria di treno.

Il Veneto è doppiamente interessato dall’offerta. Da un lato infatti sono interessati tutti i treni Frecciarossa Venezia-Milano (che fermano a Venezia Mestre, Padova, Vicenza e Verona Porta Nuova): il prezzo base per il periodo fino al 30 novembre 2016 sarà, per chi riesce ad accedere all’offerta, di 22 euro sulla tratta anziché di 44 euro. L’altra offerta è quella per i treni Frecciargento da e per Verona, allo stesso modo scontati del 50%.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie