Menu

Fedon, nella semestrale fatturato in flessione, bene i monomarca

Pubblicato il 4 agosto 2016 in Belluno, Pmi e Imprese

Callisto Fedon e Maurizio Schiavo  

Il gruppo Fedon di Vallesella di Cadore (Belluno), specializzato nella produzione di porta occhiali e accessori per il settore ottico e non solo, approva la semestrale 2016 con un fatturato in calo dell’1,6%, che si attesta a 35,8 milioni di euro al 30 giugno 2016 contro i 36,4 milioni del 30 giugno 2015. L’utile netto è pari a 600mila euro, in linea con l’anno precedente, l’Ebitda in miglioramento (2 milioni, +6,5%), l’indebitamento finanziario netto è pari a 5,3 milioni, il miglioramento rispetto al 31 dicembre 2015 quando era pari a 5,4 milioni.

Molto buono il risultato del settore retail diretto, che cresce del 52,6% con vendite pari a 2,2 milioni di euro, anche grazie all’apertura di sette nuovi negozi nei primi sei mesi del 2016, tra negozi monomarca e shop in shop. Rallenta al contrario il fatturato derivante dalla vendite ai fabbricanti di ottica (27,5 milioni contro i 29,2 di metà 2015).

Il 4 agosto il Consiglio di amministrazione della società Giorgio Fedon & Figli, società quotata in Borsa sui mercati AIM Italia, ha approvato la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2016. «Le nuove aperture di negozi Fedon si inseriscono perfettamente nel quadro della nostra strategia di crescita negli aeroporti, nei grandi mall internazionali e negli outlet, il continuo miglioramento delle performance nell’ambito retail rende questi investimenti un’opportunità di crescita attrattiva per il gruppo» commenta Maurizio Schiavo, amministratore delegato della società.

Le prossime aperture di negozi monomarca sono previste all’aeroporto di Verona, all’aeroporto di Hong Kong, al Palmanova Outlet e al K11 Mall di Hong Kong, alle quali si aggiungeranno gli shop in shop all’aeroporto di Cagliari e al Terminal 3 di Fiumicino. A Milano sorgerà uno shop in shop presso la Coin di Corso Vercelli. Obiettivo, a fine 2016, è raggiungere i 20 punti vendita diretti e i 5 “negozi nei negozi”.

«Il travel retail gioca un ruolo fondamentale per l’espansione e il rafforzamento del marchio – aggiunge il presidente Callisto Fedon – ma anche le ultime collezioni presentate a Pitti hanno ottenuto riscontro positivo sia dai media che dai buyers».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211