Menu

Veneto, 2mila imprese in più nel secondo trimestre 2016

Pubblicato il 27 luglio 2016 in Belluno, Padova, Pmi e Imprese, Rovigo, Veneto, Venezia, Verona, Vicenza

Alternanza scuola lavoro  

Il saldo fra le nuove imprese nate e quelle che chiudono è positivo in Veneto nel secondo trimestre del 2016 con un tasso di crescita dello 0,47%, minore della media italiana che si attesta a un +0,63%. Secondo il report Movimprese di Unioncamere da aprile a giugno nella regione ci sono 2279 aziende in più rispetto al trimestre precedente, con 6931 nuove iscrizioni al registro delle imprese e 4652 cessazioni.

Fonte: Unioncamere

Il maggior tasso di crescita del numero di iniziative imprenditoriali si registra in provincia di Venezia (+0,77%), segue Padova (+0,60%, e in termini assoluti il maggior numero di nuove imprese nate, 1408), poi Belluno (+0,48%), Treviso (+0,44%), Vicenza (+0,41%), Verona (+0,39%). Unica provincia con un saldo negativo è Rovigo, con un saldo di 83 aziende in meno rispetto ai primi tre mesi del 2016, pari a un decremento dello 0,29%.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie