Menu

Veneto Banca, si vota l’azione di responsabilità il 16 settembre

Pubblicato il 29 giugno 2016 in Credito, Treviso

Veneto Banca  

Veneto Banca, l’assemblea dei soci che delibererà sull’azione di responsabilità e eleggerà il nuovo consiglio di amministrazione si terrà venerdì 16 settembre 2016. Annullata quindi l’assemblea che era stata in precedenza fissata per il 15 luglio proprio per trattare l’attesa azione di responsabilità verso i vecchi vertici dell’istituto di credito di Montebelluna.

Lo ha deciso il consiglio di amministrazione presieduto da Stefano Ambrosini riunitosi il 28 giugno. Il consiglio di amministrazione, dopo il fallimento dell’aumento di capitale da 1 miliardo di euro (solo il 2,23% della cifra obiettivo è stata effettivamente sottoscritta) e l’ormai prossima sottoscrizione della garanzia da parte del Fondo Atlante che prenderà il controllo della ex popolare, si presenterà dimissionario all’appuntamento del 16 settembre.

Inoltre il cda «alla luce dell’esito dell’aumento di capitale, ha altresì preso atto del venire meno, a far tempo dal 1 luglio p.v., della delega alla consigliera Carlotta de Franceschi relativa al piano di ricapitalizzazione e riassetto, con particolare riferimento alla ricerca di potenziali investitori e all’interlocuzione con gli advisor finanziari». Infine nel Comitato remunerazioni è stato designato ad interim il presidente Stefano Ambrosini, in sostituzione del consigliere dimissionario Aldo Locatelli.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie