Menu

Storie di startup. Senso: una Teca dove il video cambia volto al prodotto

Pubblicato il 6 giugno 2016 in Innovazione, Padova

Teca_Senso  

Una vera e propria “scatola magica” in grado di far apparire al suo interno oggetti, scritte e colori che cambiano a seconda delle nostre esigenze. Con la particolarità che quello che vediamo è tutto reale, tanto che possiamo persino comprare immediatamente la borsa esposta all’interno della teca. Non sono infatti formule magiche a muovere le immagini di Teca, ma tecnologie di video proiezione realizzate dalla startup padovana Senso immersive experience. Una teca brevettata, capace di cambiare il modo in cui vediamo il materiale del prodotto che si inserisce al suo interno davanti agli occhi del visitatore. Grazie a un particolare sistema di proiezione nascosto, il prodotto inserito all’interno della Teca svela la sua essenza e la sua storia modificando dal vivo il suo materiale, i suoi colori e le sue finiture, riuscendo a interagire in tempo reale col cliente di fronte a sé. La startup ha partecipato il 27 aprile 2016 scorso alla prima edizione del Padova Innovation Day ed è stata selezionata tra le 5 finaliste al Premio Startup Padovana dell’Anno promosso dall’Assessorato delle Politiche Giovanili del Comune di Padova.

Senso, video intervista a Mick Odelli

La startup ha presentato, il 24 maggio scorso a Vicenza, un nuovo prodotto: Scrigno, un espositore in grado di raccontare con proiezioni e ologrammi la storia del prodotto. «Creiamo quelle che chiamiamo atmosfere immersive – racconta Mick Odelli, fondatore della startup Senso nella video intervista realizzata al Padova Innovation Day –, cioè attraverso le video proiezione andiamo a cambiare il materiale, la pelle delle pareti, ad esempio gli interni di un hotel o un ristorante. Allo stesso tempo abbiamo dei prodotti in cui avviene il contrario: una teca in cui si inserisce un prodotto e io riesco a cambiare la pelle al prodotto cambiandogli il materiale di fronte alle persone. Se ho una borsetta, posso cambiarle il materiale all’interno della Teca. Se sono in stazione centrale a Milano posso acquistarla direttamente lì, con tanto di profilazione del cliente».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211