Menu

Servizio civile Bassano: 18 posti disponibili per 433 euro al mese

Pubblicato il 29 giugno 2016 in Cultura, Lavoro, Opportunità, Vicenza

Ponte di Bassano  

Nel comune di Bassano del Grappa sono sei i progetti di servizio civile attivati per un totale di 18 posti disponibili per ragazzi fra i 18 e i 28 anni. Due gli ambiti di intervento ai quali i giovani sono chiamati a dedicare un anno della propria vita: quello dei beni culturali e quello dei servizi alla persona.

Servizio civile Bassano: 8 posti per la cultura

Biblioteca, musei e archivi storici: sono questi i luoghi della cultura in cui presteranno il loro servizio otto volontari. Il primo progetto, “La Biblioteca per tutti”, prevede l’intervento di quattro giovani per agevolare il flusso informativo del servizio bibliotecario sia fornendo direttamente le informazioni richieste che migliorando la capacità di tutti gli utenti di accedervi in autonomia, per stimolare l’interesse per la lettura nelle diverse categorie di utenza (bambini, adolescenti, adulti anche in vista di un coinvolgimento nelle attività della biblioteca e l’utilizzo dei servizi).

Il secondo progetto “Giovani per Bassano: dalla conoscenza alla promozione della storia della città” impegnerà due giovani in Museo Civico per consolidare il legame tra il museo civico bassanese e il territorio circostante tramite il patrimonio museale bassanese, in tutte le sue articolazioni (museo civico, museo della ceramica, museo della stampa, sezione naturalistica) con percorsi di visita che dalle opere del museo conducano a percorsi cittadini inediti, anche a siti non visitabili abitualmente.

Due giovani parteciperanno al terzo progetto “Carte in regola”, che vuole fornire rinnovate garanzie di conservazione alle serie documentarie dell’Archivio comunale; i volontari saranno chiamati ad affrontare una casistica variegata nel settore del restauro su carta, in presenza di diverse situazioni tipologiche e conservative, attivando concretamente una competenza già acquisiti in tema di tutela dei beni archivistici ed affiancando sul versante della conservazione il lavoro di censimento e riordino già avviato con il precedente progetto di servizio civile nazionale “Biblioteca e archivio on line”.

Servizio civile Bassano: 10 posti per aiutare i più deboli

Nell’ambito dei servizi alla persona sono stati varati tre progetti per complessivi dieci posti. Il primo progetto “Sos scuola: spazio al futuro” interviene con due giovani per approfondire e sostenere il dialogo tra le varie realtà del territorio bassanese e gli studenti delle scuole superiori su tematiche di impegno civico e di accompagnamento alla cittadinanza attiva.

Il secondo progetto “Giovani per una peer community” affida a quattro giovani il compito di agevolare la creazione di una “comunità di pari” diffondendo la conoscenza e le opportunità offerte nell’ambito del lavoro e della formazione (specifica e permanente) sia a livello locale che a livello dell’Unione Europea, orientando i giovani nelle fasi di scelta con informazioni e strumenti per i percorsi formativi e professionali, creando un sistema di rete per la diffusione delle informazioni di interesse giovanile.

Il terzo progetto “Azioni inclusive per donne immigrate in difficoltà” intende infine, con l’opera di quattro giovani, agevolare l’uscita delle donne dalle situazioni di isolamento e segregazione fornendo assistenza e percorsi di autodeterminazione.

Retribuzione mensile di 433 euro

I giovani che supereranno la selezione saranno impiegate nei rispettivi servizi del Comune di Bassano del Grappa per dodici mesi, a fronte di un compenso di 433,80 euro mensili. Il bando per la presentazione delle domande di ammissione è consultabile sul sito del comune di Bassano del Grappa.

La domanda di partecipazione dovrà pervenire entro le ore 14 di venerdì 8 luglio 2016 con diverse modalità di presentazione: consegnata in municipio, all’ufficio Protocollo del Comune di Bassano del Grappa in via Matteotti 35 in orario di apertura dello sportello oppure spedita per posta con raccomandata a ricevuta di ritorno (sarà valida la data di arrivo) o anche inviata dalla casella personale di posta elettronica certificata  all’indirizzo bassanodelgrappa.vi @ cert.ip-veneto.net.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211