Menu

Villa Levi Morenos: dall’abbandono a polo economico e turistico

Pubblicato il 9 maggio 2016 in Economie, Turismo, Venezia

Villa_Levi  

Dalla semplice riqualificazione architettonica alla valorizzazione degli spazi per creare opportunità di lavoro e crescita economica. Villa Levi Morenos – celebre edificio situato a Mira (Venezia), nella Riviera del Brenta – dopo anni di abbandono, vuole rinnovarsi. E vuole farlo non solo esteticamente, ma trasformandosi in un contenitore da cui possano nascere e svilupparsi nuovi modelli di impresa: dal coworking al cicloturismo passando per attività culturali e valorizzazione della biodiversità. L’idea è di un gruppo di architetti riuniti nello studio Machina di Treviso, che si sono impegnati a trasformare questi desideri in un progetto concreto, con l’aiuto dell’amministrazione comunale e dell’associazione locale MirAttiva.

Villa Levi Morenos: il 13 maggio serata col Ciset

Per trasformare il progetto in realtà è necessario però passare attraverso un percorso partecipato dalla cittadinanza, riscoprendo la memoria storica e le potenzialità offerte dagli spazi della villa. Per questo a partire dal mese di maggio fino a giugno si svolgeranno una serie di incontri pubblici a tema e una mostra per illustrare le caratteristiche del progetto. Saranno serate aperte gratuitamente al pubblico per approfondire le funzioni proposte per la rigenerazione della villa quale nuovo centro urbano.

Il primo incontro “Marketing territoriale e formazione per il turismo in Rivera del Brenta” è previsto per il 13 maggio alle ore 21 in sala consiliare a Mira. Rappresentanti del Ciset e dell’ITCS “Lazzari” di Dolo confronteranno nuove strategie e nuovi modelli di crescita per il territorio e per le sue realtà produttive ed imprenditoriali occupate nel turismo.

Tra maggio e giugno 4 incontri

Seguiranno incontri alla sede dell’Ascom nelle serate del 20, 27 maggio e 10 giugno con approfondimenti sui temi della creatività e dell’evoluzione tecnologica, del turismo slow e della valorizzazione delle tecniche e dei prodotti agricoli e florovivaistici del territorio. Nella giornata di sabato 21 maggio dalle ore 10 alle ore 13, in Villa dei Leoni, sarà visitabile la mostra della proposta di riqualificazione di Villa Levi Morenos che recepisce questi temi e li organizza in un progetto organico curato da un gruppo di architetti con l’obbiettivo di dare forma a questo intento.

Un centro per rilanciare il territorio

L’obiettivo è far sì che sviluppo economico, cultura e valorizzazione del territorio si intreccino all’interno degli storici spazi della villa. Potranno insediarsi imprese e attività economiche e così mettere a sistema le esperienze e le potenzialità di ciascuna. In Villa Levi Morenos si potrà fare anche cultura, promuovendo il territorio e le persone che qui vivono, e far arrivare idee e proposte da tutto il mondo ospitando organizzazioni che valorizzino le risorse disponibili per facilitare il rilancio del territorio.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie