Menu

Treni: ritardi fino a due ore sulla linea Venezia-Bologna

Pubblicato il 18 maggio 2016 in Infrastrutture, Padova, Veneto, Venezia

treno treni  

Ritardi fino a 120 minuti sulla linea ferroviaria Venezia-Bologna nel pomeriggio di oggi 18 maggio 2016 a causa dell’investimento mortale di una persona nella stazione di Ferrara. La circolazione dei treni è stata fortemente rallentata dalle 12.40 alle 15.00 toccando anche le due ore di ritardo dei convogli, e ancora alle 17.15 i ritardi per alcuni treni della linea Venezia-Bologna arrivavano a 60 minuti.

Forti i disagi per pendolari, turisti e viaggiatori, costretti ad aspettare anche per ore l’arrivo dei convogli Trenitalia presso le stazioni di Venezia S. Lucia, di Venezia Mestre e di Padova. Secondo quanto Trenitalia ha comunicato, l’investimento è avvenuto nella stazione di Ferrara alle 12.40, provocando il decesso della persona investita e un blocco totale del traffico ferroviario fino alle 13.20, quando la circolazione è stata parzialmente riattivata. Alle 15 Trenitalia comunicava che «sta gradualmente tornando alla normalità, dalle 15, il traffico ferroviario fra Poggio Renatico e Occhiobello (linea Bologna – Padova)». Per Trenitalia «I treni hanno accumulato ritardi fino a 100 minuti, mentre alcuni Regionali sono stati limitati nel percorso di viaggio».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211