Menu

Patent Box e brevetti, il 19 maggio incontro a Verona

Pubblicato il 13 maggio 2016 in Innovazione, Professionisti, Verona

ricerca brevetti  

A Verona giovedì 19 maggio si discute di brevetti e non solo: tutto quanto fa intangibles, ovvero quell’insieme di beni immateriali che costituiscono una delle grandi potenzialità di sviluppo e crescita del sistema industriale e produttivo delle imprese italiane, alla luce della nuova disciplina Patent Box, regime di tassazione agevolata per i redditi derivanti dall’utilizzo diretto o indiretto di alcune tipologie di asset intangibili, su cui anche le imprese del triveneto investono significative risorse.

Lo studio Mercanti Dorio e Associati, in collaborazione con Bugnion S.p.A, ha organizzato il convegno “Patent Box: come la detassazione degli utili derivanti dagli intangibles diventa un vantaggio competitivo” che si svolgerà il 19 maggio 2016 dalle ore 15.30 alle ore 18.30, presso la sede dello Studio in vicolo Pietrone 1/b, Sala Giambattista Rossi. Al centro del dibattito ci sarà il nuovo istituto dei Patent Box e i suggerimenti da adottare nella fase di ruling con l’Agenzia delle Entrate alla luce della recente Circolare dell’Agenzia delle Entrate n.11/E del 7 aprile 2016.

Interverranno ai lavori, presieduti e coordinati dal professor Silvano Corbella dell’Università degli Studi di Verona, Sara Di Donato dell’Agenzia delle Entrate – Direzione Centrale Normativa e Roberta Cucciniello dell’Agenzia delle Entrate – Direzione Centrale Accertamento. Di seguito interverranno l’ingegner Marco Lissandrini di Bugnion S.p.A, Ada ImperadoreEmanuele Dorio e Giovanni Mercanti di Mercanti Dorio e Associati.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211