Menu

Pagamenti Pa, in Veneto 66 enti virtuosi: pagano a 35 giorni

Pubblicato il 4 maggio 2016 in Infrastrutture, Padova, Pmi e Imprese, Rovigo, Treviso, Veneto, Venezia, Verona, Vicenza

pagamenti alle imprese  

Pagamenti Pa, in Veneto la velocità progredisce: sono 66 le pubbliche amministrazioni virtuose inserite nella classifica dei 500 più veloci pagatori italiani, elaborata dall’ufficio studi di Confartigianato sulla base di dati del Ministero dell’economia e delle finanze di marzo 2016, che fanno riferimento alle fatture emesse fino al 31 dicembre 2015. Tre dei top 66 veneti fanno riferimento all’amministrazione centrale dello Stato, 58 ad amministrazioni locali e 5 alla sanità: per loro i pagamenti avvengono in media a 35 giorni dalla fattura, un netto avanzamento rispetto alla precedente rilevazione di novembre 2015 quando le fatture venivano regolate con una media di 103 giorni. Ci sono 50 comuni, 3 provincie (Treviso, Belluno e Vicenza) e 4 aziende sanitarie (Adria, Alto Vicentino, Vicenza e Asolo).

La media veneta sfora di 5 giorni il termine di 30 giorni indicato nella direttiva comunitaria sui pagamenti 2011/7/UE che stabilisce un massimo di un mese, derogabile in alcuni casi non oltre i 60 giorni, ad esempio per acquisti del Servizio sanitario nazionale. Le più virtuose (fra le 66 virtuose) sono le amministrazioni locali, che in Veneto impiegano mediamente 27 giorni. Tempi più allungati per gli uffici periferici delle amministrazioni centrali che pagano mediamente a 41 giorni, mentre per la sanità la media è un giorni in più (42). La media italiana comunque è – fra i virtuosi – più bassa di quella veneta: 31 giorni è il tempo impiegato in media dai 500 al top per saldare le fatture.

 

I più veloci Venezia metropolitana e Martellago

In Veneto è la Città metropolitana di Venezia (l’ex provincia) a classificarsi al primo posto con una media di 12 giorni per saldare 1.720 fatture, per un importo di 42 milioni di euro. Al secondo posto si classifica Martellago (in provincia di Venezia) con una media di 14 giorni per saldare 1.138 fatture pari a oltre 5 milioni di euro di pagamenti. Terzo ente locale classificato è Preganziol (Treviso) con 16 giorni medi per saldare 1.216 fatture per 1,6 milioni, mentre al quarto posto c’è Oderzo (Treviso) che sempre in 16 giorni medi ha pagato 1.218 fatture per 4 milioni. Al quinto posto la Provincia di Treviso che ha sbrigato 1.690 fatture – pari a 34,5 milioni di pagamenti – mediamente in 17 giorni.

L’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn) che ha i suoi laboratori nazionali di Legnaro (Padova) ha saldato 12,8 milioni di euro di fatture con una media di 20 giorni. L’Arpav ha regolato 8,5 milioni di euro in 26 giorni mentre la direzione regionale del Veneto dell’Inail ha impiegato 29 giorni per saldare oltre 15 milioni di euro di fatture. Le quattro Ulss virtuose sono la 19 di Adria, la 4 dell’Alto Vicentino, la 6 di Vicenza e la 8 di Asolo: tutte e quattro hanno pagato entro 49 giorni di media un totale di 463,9 milioni di euro di fatture, nonostante la legge consenta loro di arrivare anche fino a 60 giorni.

Cutro: “Un enorme passo avanti”

«I 35 giorni del Veneto sono quasi in linea con la media nazionale di 31 giorni e sono un enorme passo avanti rispetto ai 103 giorni della passata rilevazione – commenta il presidente di Confartigianato Veneto Luigi Curto – ma teniamo sempre conto che si tratta dei migliori enti pagatori ovvero 66 enti veneti su 500 a livello nazionale e che per questi “virtuosi” ne abbiamo tantissimi altri che impiegano ancora mesi e mesi».

Il report del Ministero dell’economia e delle finanze ha analizzato i dati relativi ai giorni medi di pagamento dei 500 enti pubblici più virtuosi a livello nazionale, ovvero gli enti che pagano tempestivamente e che abbiano ricevuto almeno 1.000 fatture per un importo complessivo superiore a un milione di euro tra luglio 2014 e dicembre 2015: fra questi il tempo medio di pagamento è di 31 giorni. Invece, tra la totalità degli enti “attivi”, cioè registrati e che usano la piattaforma del ministero per la fatturazione elettronica, la media del pagamento è di 44 giorni.

Classifica Pagamenti Pa: i 66 enti virtuosi in Veneto

Tabella: classifica degli enti della pubblica amministrazione virtuosi nei pagamenti (fonte Confcommercio Veneto su dati Mef)

Tabella: classifica degli enti della pubblica amministrazione virtuosi nei pagamenti, tra luglio 2014 e dicembre 2015. Fonte: Confcommercio Veneto su dati Mef

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie