Menu

Caf Acli, il vicentino Andrea Luzi presidente nazionale

Pubblicato il 31 maggio 2016 in Economie, Lavoro, Vicenza

Caf Acli  

Andrea Luzi è stato eletto presidente nazionale del Caf Acli. La nomina è avvenuta a Roma il 28 maggio 2016. Il vicentino Luzi, già presidente provinciale delle Acli di Vicenza per otto anni, poi per altrettanti a capo delle Acli del Veneto, fino alla fine di aprile 2016 quando è stato eletto al suo posto Andrea Citron, siede così alla presidenza e alla direzione delle Acli nazionali come membro invitato n qualità di titolare della delega alle politiche fiscali.

Andrea Luzi

Andrea Luzi

«Sono particolarmente grato alle Acli vicentine per avermi consentito di maturare un’importante esperienza – commenta Andrea Luzi – che intendo portare anche nell’esercizio di questo nuovo delicato incarico, in una fase di profonda trasformazione del welfare e della pubblica amministrazione. La sensibilità ed attenzione dimostrati nel Vicentino, unitamente all’esperienza maturata nel corso dell’ultimo mandato di presidenza nazionale, saranno determinanti per consentirmi di assolvere al meglio al lavoro che mi attende».

«E svolgerò il mio incarico – conclude Luzi – tenendo ben presente il mandato che Papa Francesco ci ha affidato nell’udienza speciale dello scorso anno, quando il santo padre ha consegnato alle Acli la fedeltà ai poveri, che si aggiunge alle tre storiche fedeltà alla classe lavoratrice, alla democrazia ed alla chiesa».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211