Menu

Banca Ifis compra crediti deteriorati per 70 milioni

Pubblicato il 23 maggio 2016 in Credito, Soldi, Venezia

banca  

Banca Ifis acquista un portafoglio di crediti deteriorati per oltre 70 milioni di euro di valore. Si tratta del quarto pacchetto di non-performing loans comprato dalla banca con sede a Mestre dall’inizio del 2016; ad inizio aprile era stata portata a termine una campagna acquisti per 450 milioni di euro di crediti deteriorati; globalmente nei primi 5 mesi dell’anno il volume di crediti deteriorati acquistati dall’area Npl (non-performing loans) di Banca Ifis ammonta a 1,5 miliardi di euro.

Il nuovo portafoglio di crediti deteriorati è stato ceduto da una società di credito al consumo italiana e corrisponde a 5.900 posizioni di creditori, in gran parte prestiti personali, prestiti finalizzati e prestiti auto.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie