Menu

Credito alle Pmi: Artigianfidi Vicenza incorpora APIveneto Fidi

Pubblicato il 26 maggio 2016 in Credito, Pmi e Imprese, Veneto, Vicenza

banca  

Artigianfidi Vicenza, il confidi (consorzio di garanzia collettiva dei fidi) della Confartigianato provinciale, prevede di fondersi, incorporandola, con APIveneto Fidi. Una fusione prevista entro settembre 2016, come ha spiegato Luigino Bari, presidente di Artigianfidi, all’assemblea del consorzio che si è tenuta in questi giorni: «Assieme ad APIveneto Fidi abbiamo ritenuto che servisse adottare una nuova strategia di relazione nei confronti delle banche, e per primi in Italia abbiamo costituito la rete tra confidi, ReteFidiNordEst, alla quale ha aderito in un secondo momento anche Neafidi». Il protocollo è stato firmato nei giorni scorsi dal presidente di Artigianfidi, Luigino Bari, e quello di APIveneto Fidi, Enrico Dall’Osto.

«L’esperienza positiva della rete – prosegue Bari – ci ha portato a compiere un altro passo importante, siglando appunto il protocollo d’intesa che prevede entro settembre la fusione per incorporazione di APIveneto Fidi in Artigianfidi Vicenza. Tale nuova realtà si posizionerà tra i primi dieci confidi nazionali, con un patrimonio netto che sfiorerà i 40 milioni di euro, i 19.000 soci e un volume di attività pari a circa 220 milioni di euro, il tutto gestito da una squadra di oltre cinquanta professionisti con il compito di essere ancora più vicini alle aziende».

L’assemblea ha approvato il bilancio 2015 che ha registrato una «lieve contrazione di operatività» che non ha impedito al risultato d’esercizio di restare in positivo. Il confidi vicentino ha garantito 5.257 aziende nei confronti del sistema bancario durante l’anno, per un importo pari a 180milioni 681mila 67 euro, con particolare attenzione verso le piccole e micro imprese, con percentuali medie di garanzia non superiori ai 35mila euro. Sono stati eletti due nuovi componenti del consiglio di amministrazione, Alida Brusamarello e Gianluca Cavion, e riconfermati altri due, Giovanni Brunello e Virginio Piva.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie