Menu

Serenissima Sgr e Orpea: un fondo per investire in case di riposo

Pubblicato il 11 aprile 2016 in Economie, Verona

pensionato  

Serenissima Sgr (del gruppo A4 Holding con sede a Verona) ed il Gruppo Orpea, azienda francese specializzata nella costruzione e gestione di case di riposo, lanciano Fondo Personae, un nuovo fondo specializzato in investimenti immobiliari connessi a strutture abitative e di assistenza per anziani, disabilità fisiche e mentali e riabilitazione. Il fondo – che si avvale di Reddy’s Group come consulente – avrà un patrimonio minimo di 90 milioni di euro che le due società puntano a raccogliere entro il primo periodo di sottoscrizione, e un massimo fissato a 900 milioni di euro, da raggiungere con emissioni successive.

Serenissima Sgr, 70 case di riposo da gestire

L’obiettivo è ammodernare o costruire e gestire 70 nuove case di riposo per anziani in Italia e in tutta Europa. Il Fondo Personae prevede d’investire oltre il 70% sino al 100% del proprio patrimonio in investimenti immobiliari nei settori della sanità e delle strutture per anziani.

Luca Giacomelli

Luca Giacomelli

Gli investimenti del Fondo saranno effettuati prevalentemente in Italia (dal 50,1% al 100% del valore degli investimenti totali) ed eventualmente, ma in forma minoritaria (da zero al 49,9%), all’estero.

L’obiettivo del nuovo fondo presentato oggi a Milano è quello di dare agli investitori «una prospettiva di lungo termine con solidi ritorni sul capitale investito – dice Luca Giacomelli, amministratore delegato di Serenissima Sgr – in un settore a valore crescente caratterizzato da una gestione di assoluta qualità realizzata con un operatore la cui solidità e capacità operativa è ormai consolidata in Europa raggiungendo livelli di eccellenza».

La gestione del Fondo competerà a Serenissima Sgr, nel rispetto delle norme di legge, dei regolamenti, delle disposizioni della Banca d’Italia e della Consob e del regolamento del fondo stesso.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie