Menu

Stevanato incorpora la tedesca Balda per 95 milioni

Pubblicato il 10 marzo 2016 in Padova, Pmi e Imprese

Balda Ag  

Dopo la danese SVM Automatik, ancora shopping all’estero per Stevanato Group, l’azienda di Piombino Dese (Padova) che produce fiale farmaceutiche e che ha chiuso il 2015 con fatturato in crescita del 16,8%. Il nuovo acquisto è questa volta in terra tedesca, dove Stevanato ha comprato per 95 milioni di euro cinque attività operative del gruppo Balda, che lavora la plastica per produrre oggetti utili per la diagnostica, la farmaceutica e i dispositivi medici.

La capogruppo, Balda AG, è quotata alla Borsa di Francoforte, e ora cambierà nome, passando da Balda AG a Clere AG. Le società operative del gruppo, oggetto della transazione, manterranno invece il marchio Balda passando all’interno del gruppo Stevanato.

Cinque società fra Germania, Usa e Romania

Franco Stevanato

Franco Stevanato

Le società che passano sotto la bandiera italiana sono Balda Medical GmbH & CO. KG e Balda Medical Verwaltungsgesellschaft MBH, entrambe con sede a Bad Oeynhausen (Germania), e poi Balda C. Brewer Inc. e Balda Precision Inc., entrambe in California, e infine Balda Medical Systems SRL, con sede in Romania. In totale le cinque aziende contano oltre 700 dipendenti. Nell’acquisizione Stevanato Group è stato assistito da Rothschild, Gleiss Lutz, Studio Legale SAT, Bain e PwC.

«Questa acquisizione rappresenta un ulteriore passo della nostra strategia che prevede di ampliare il portafoglio prodotti – commenta l’ad Franco Stevanato – unendo all’offerta attuale i sistemi integrati per la somministrazione dei farmaci, spostandoci nella fascia più alta della catena del valore aggiunto».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie