Menu

Sciopero generale 18 marzo, i treni garantiti in Veneto

Pubblicato il 18 marzo 2016 in Infrastrutture, Padova, Rovigo, Veneto, Venezia, Verona, Vicenza

treno treni  

Sciopero generale 18 marzo 2016: è indetto dalle sigle “di base”, i sindacati Cub, Si-Cobas, Usi-Ait e Sgb. I disagi per i trasporti riguardano soprattutto la circolazione dei treni e, in alcune città, gli autobus: Trenitalia si ferma per 24 ore, dalle 21 di giovedì 17 marzo alle 21 di venerdì 18 marzo. Saranno garantite le Frecce e i servizi essenziali per quanto riguarda i treni regionali, ovvero i convogli per i pendolari dalle 6 alle 9 di mattina e dalle 18 alle 21 di sera.

I treni garantiti in Veneto sulla Verona-Venezia

A questo link sono segnalati tutti i treni garantiti in caso di sciopero in Veneto. Ecco le tratte principali garantite per il ritorno alla sera, per quanto riguarda i regionali nella tratta Venezia-Verona:

Venezia S. Lucia – Verona: garantiti i treni regionali con partenza da Venezia alle 18.12, tre con partenza alle 19.05, e quello con partenza alle 19.12.

Venezia S. Lucia – Vicenza: garantiti il treno con partenza alle 18.35 da Venezia, e quello con partenza alle 20.05.

Venezia S. Lucia – Rovigo: garantiti il treno per Ferrara che parte da Venezia alle 17.49 e quelli diretti a Bologna che partono alle 18.42 e alle 19.42. C’è poi il treno Venezia-Rovigo che parte alle 19.49.

Venezia S. Lucia – Padova: garantito il treno che parte da Venezia alle 20.51.

Padova – Venezia S. Lucia: garantiti i treni delle 18.23 e delle 18.51.

Rovigo – Venezia S. Lucia: garantiti i convogli delle 18.34 e delle 19.34.

Verona P.N. – Brescia: treno garantito alle 17.44.

Verona P.N. – Venezia S. Lucia: treni garantiti alle 18.42 (due convogli), alle 19.21 (due convogli) e alle 19.42.

Verona P.N. – Vicenza: treni garantiti alle 20.42 (due convogli).

Vicenza – Venezia S. Lucia: treni garantiti alle 18.02, 18.38, 19.08, 20.08.

Vicenza – Verona P.N.: garantito il treno delle 18.22.

Sciopero generale 18 marzo: a Verona, non a Venezia

Per quanto riguarda il trasporto urbano, a Venezia il 18 marzo non sono previsti stop alla circolazione di vaporetti, bus e tram, mentre si attendono disagi il 5 aprile per una mobilitazione indetta da Cgil, Cisl e Uil trasporti dalle 9.30 alle 12.30. È stata invece sospesa la raccolta dei rifiuti porta a porta da parte della’zienda Veritas.

A Verona invece all’Atv, l’azienda del trasporto pubblico scaligero, c’è il rischio di disagi per l’adesione del sindacato Slai Cobas. Il servizio di trasporto urbano ed extraurbano sarà garantito nelle fasce orarie 6-9 e 12-15. Verranno regolarmente effettuati i servizi per conto terzi e la navetta tra la stazione dei treni di Verona Porta Nuova e l’aeroporto Catullo.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211