Menu

Pagamenti online: oltre 100mila Postepay “evolute” in Veneto

Pubblicato il 14 marzo 2016 in Belluno, Fisco e consumi, Padova, Rovigo, Soldi, Treviso, Veneto, Venezia, Verona, Vicenza

postepay  

La carta per i pagamenti online delle Poste taglia il traguardo delle 100mila tessere in Veneto. Si chiama Postepay Evolution il nuovo strumento lanciato un anno e mezzo fa che alle funzioni di card prepagata aggiunge la possibilità di pagare online, perché accettata dal circuito globale MasterCard.

Alla Postepay Evolution è associato un codice Iban che trasforma la ricaricabile di Poste Italiane in una sorta di “conto corrente tascabile”: permette di inviare bonifici, domiciliare utenze, accreditare lo stipendio, fare acquisti, prelevare denaro, pagare bollettini anche tramite app ed effettuare ricariche consentendo di usufruire di tutte le potenzialità di base di un conto corrente. Inoltre la carta è abilitata ai pagamenti contactless mediante la tecnologia Nfc (Near Field Communication).

A Padova il maggior numero di Postepay

Su 2 milioni di carte postali “evolute” emesse in tutta Italia, 106mila sono state vendute in Veneto. La provincia di Padova ne conta il numero maggiore (21.640 card), seguita da Verona (20.760), Poi Venezia (19.275), Vicenza (con oltre 17.000), Treviso ( 16.421) ed infine Rovigo e Belluno che, insieme, ne contano oltre 10mila.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie