Menu

Addio Angelo Ferro, il cordoglio di Zuccato

Pubblicato il 14 marzo 2016 in Economie, Padova

Angelo Ferro  

Il cordoglio di Roberto Zuccato per la scomparsa di Angelo Ferro: «Desidero esprimere il mio più profondo cordoglio, anche a nome degli industriali del Veneto, per la scomparsa di Angelo Ferro, una personalità di straordinario rilievo e ricchezza per il nostro territorio». Così il presidente di Confindustria Veneto ricorda il professor Angelo Ferro, protagonista dell’economia e della cultura veneta, morto nella notte fra sabato 12 e domenica 13 marzo 2016.

«Ferro – prosegue Zuccato – è stato un importante imprenditore, che ha sempre saputo coniugare il fare impresa con la sua attività di studio e di docenza all’università di Verona. Ha ricoperto con competenza diversi incarichi, tra cui il ruolo di presidente di Confindustria Padova. Soprattutto, a lui si deve il grande merito di aver fondato l’Opera Immacolata Concezione, un progetto innovativo, di grande contenuto sociale e di servizio alla persona».

Un esempio anche per l’oggi e per il domani, conclude il presidente della Confindustria venete: «Stimavo molto Angelo Ferro, per la bontà delle sue idee e la passione con cui riusciva a tradurle in opere concrete e utili per la comunità – afferma Roberto Zuccato – Ci mancherà quale esempio illustre di imprenditore fortemente impegnato nei diversi ambiti della nostra vita economica, sociale e culturale».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211