Menu

Per Claris Leasing (Veneto Banca) utile di 2,2 milioni nel 2015

Pubblicato il 24 marzo 2016 in Credito, Fisco e consumi, Treviso

leasing  

Claris Leasing, società del gruppo Veneto Banca, ha approvato il bilancio 2015 nel cda di oggi, chiudendo l’anno con un incremento del 13,5% del numero di contratti stipulati, e un aumento del loro valore complessivo che tocca il 24,8%. L’utile netto della società si attesta nel 2015 a 2,2 milioni di euro.

La società, che opera esclusivamente attraverso la rete del gruppo Veneto Banca, ha una percentuale di crediti deteriorati sul totale degli impieghi pari al 4,1% con una diminuzione dell’incidenza dell’1,9% nell’anno che si è concluso rispetto al 2014. Le sofferenze incidono per il 2,45% sul totale dei crediti. La copertura dei crediti deteriorati è pari al 44,5%, quella delle sofferenze al 51% (a fronte dei dati complessivi di settore rispettivamente al 35,8% e al 45,2%).

La novità: il leasing abitativo

Il risultato positivo è stato aiutato dalla novità introdotta dalla legge di stabilità 2015 che ha allargato anche alle persone fisiche la possibilità di avvalersi del leasing finanziario per comprare la casa di residenza, e ha introdotto agevolazioni per i giovani fino a 35 anni.

Stefano Brunino

Stefano Brunino

«Siamo soddisfatti dei risultati di bilancio dell’esercizio, che si accompagnano ad una eccellente qualità e gestione del credito, testimoniando il ruolo di Claris Leasing nei territori dove Veneto Banca è presente» è il commento di Stefano Brunino, direttore generale di Claris Leasing.

«Va sottolineato come il leasing sia sempre più utilizzato anche dalle piccole e medie imprese che per il nostro gruppo costituiscono il target di riferimento: interlocutori che serviamo in maniera sempre maggiore
anche alla luce dei dati inerenti numero e valore dei nuovi contratti – aggiunge Brunino – Il leasing, secondo molti osservatori, anticipa la ripresa e noi ci siamo con tutto il nostro bagaglio di servizi e capacità consulenziali. Così come siamo in prima linea per sostenere il leasing abitativo: una rivoluzione positiva che oltre a conferire un prezioso impulso al mercato immobiliare potrà dare a tanti giovani e non solo la possibilità di coronare un bisogno fondamentale».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie