Menu

Le sfide dei cambiamenti climatici: se ne parla a Padova mercoledì

Pubblicato il 21 marzo 2016 in Cultura, Infrastrutture, Padova

sostenibilità ambientale  

Sostenibilità ambientale, novità legislative sul tema, opportunità innovative con cui affrontare la sfida dei cambiamenti climatici. Sono questi alcuni temi che verranno affrontati nel corso del convegno “Ambiente: impatto, sostenibilità, tutela” in programma mercoledì 23 marzo, dalle 18, presso il  Vimm (Venetian institute of molecular medicine) di Padova, in via Orus, 2.

Legislazione ambientale e diritto penale

Il convegno affronterà il tema dei cambiamenti climatici non solo dal punto di vista della sostenibilità, ma anche indagando il rapporto tra cambiamenti climatici, economia e creazione di valore. Saranno discusse tutte le novità legislative sulla sostenibilità ambientale con particolare attenzione agli sviluppi di diritto penale che tutelano l’ambiente come bene primario della comunità. «Il Vimm studia un ampio spettro di eventi patologici che vanno dall’immunologia, all’oncologia, alle patologie degenerative del sistema muscolare e neurologico – afferma il presidente del Vimm, professor Francesco Pagano – credo sia la sede più idonea ad ospitare un convegno come questo che discuterà e analizzerà questioni essenziali per la preservazione della qualità della vita».

I relatori del convegno

Al tavolo dei relatori, moderato dal giornalista Luca Barbieri, siederanno il professor Carlo Carraro, vice presidente del WGIII e membro del Bureau del Comitato intergovernativo per i cambiamenti climatici (IPCC), la professoressa dell’Università Ca’ Foscari Chiara Mio, presidente di Banca FriulAdria crédit agricole e l’avvocato Fabio Pinelli, esperto di diritto penale d’impresa.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211