Menu

Ponte di Bassano, via ai lavori di restauro

Pubblicato il 25 febbraio 2016 in Economie, Infrastrutture, Turismo, Vicenza

Ponte di Bassano  

Sarà una ditta di Pergine Valsugana a mettere in sicurezza lo storico Ponte di Bassano. Sono stati infatti aggiudicati in via definitiva i lavori di restauro del Ponte degli Alpini che necessita di opere di stabilizzazione della struttura che attraversa Brenta. Dopo le verifiche dei documenti, la commissione aggiudicatrice ha infatti assegnato l’appalto alla Inco srl di Pergine Valsugana, seconda classificata nella graduatoria provvisoria, dopo che le verifiche relative alla prima società in lista, la Vardanega Costruzioni di Possagno (Treviso), non avevano soddisfatto tutti i requisiti. Nei prossimi giorni si procederà con la sottoscrizione del contratto con la ditta affidataria, che poi predisporrà il cantiere.

«L’avvio del cantiere – spiega il sindaco di Bassano Riccardo Poletto – è senza dubbio un’ottima notizia e tutto sommato, considerando i tempi che in genere caratterizzano l’iter per l’assegnazione di un appalto, possiamo dirci soddisfatti. Nei giorni scorsi a Vicenza, il Ministro Franceschini ci ha confermato che il nostro cantiere è il primo a partire dei 12 progetti straordinari finanziati nel 2015 con 80 milioni di euro complessivi da Mibact». «Il cantiere procederà senza intoppi – assicura Poletto – anche nel caso di presentazione di un ricorso, cosa normale negli appalti pubblici. I lavori non possono essere bloccati proprio per il tipo di opera su cui si va ad intervenire».

Webcam: Bassano e il Ponte degli Alpini

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie