Menu

Gruppo Alì, 800mila euro di premio ai dipendenti

Pubblicato il 6 febbraio 2016 in Commercio, Padova

Francesco Canella, presidente del gruppo Alì  

Il gruppo Alì riconosce un premio di 800 mila euro ai suoi 3.200 dipendenti per i risultati raggiunti nel 2015, con un fatturato in crescita dell’8% rispetto al 2014 e il superamento del miliardo di euro. Lo comunica il gruppo della grande distribuzione padovano, che conta 108 supermercati fra il Veneto e l’Emilia Romagna.

 

«Di strada ne abbiamo fatta molta da quando, nel 1971, il primo punto vendita con il marchio Alì raggiunse il fatturato di 5 milioni di vecchie lire – commenta il presidente del gruppo Alì Francesco Canella – Oggi vogliamo condividere con tutto il personale dell’azienda gli importanti traguardi che abbiamo raggiunto grazie alla fiducia che i clienti ripongono in noi. Per noi è importante ricambiare la loro stima e ringraziare i collaboratori che ogni giorno sono impegnati al nostro fianco e in prima linea nel servizio al cliente».

Nel 2015 Alì ha assunto 300 persone

Alì “stacca” una media di 3 milioni di scontrini al mese e ha una quota di mercato del 17%, ha assunto 300 persone nel 2015, anno in cui ha raccolto un milione di euro, anche grazie al contributo dei clienti e dei dipendenti, per sostenere iniziative benefiche e sponsorizzazioni sociali come l’aiuto alle popolazioni della Riviera del Brenta colpite dal tornado, l’Istituto Oncologico Veneto IRCCS di Padova, il CUAMM, il Banco Alimentare Veneto, l’Ente Nazionale Protezione Animali del Veneto.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211