Menu

Finanziamenti Ue alle Pmi che innovano: come ottenerli

Pubblicato il 25 febbraio 2016 in Opportunità, Pmi e Imprese, Treviso

Bandiera Ue  

L’Europa che finanzia l’innovazione: questo il tema al centro dell’Anteprima Tehnology Forum 2016, in programma a Castelbrando venerdì 11 marzo dalle 9.30 alle 13.15.  Una mattinata di lavori – dal titolo Quando l’Europa finanzia l’innovazione. Istruzioni per l’uso di Horizon2020, con le Pmi italiane che ce l’hanno fatta – dedicata allo strumento principe tra i finanziamenti europei per l’innovazione, nato per sviluppare il potenziale innovativo delle piccole e medie imprese, con finanziamenti da 50mila euro fino a 2,5 milioni, time to grant da tre a sei mesi, coaching ed equity facilities, a burocrazia zero. È lo strumento Pmi del programma europeo Horizon2020, che nel biennio 2016-2017 potrà contare su un aumento di risorse del 44%, per un totale di circa 740 milioni di euro.

Fondi e interventi reali, che molte imprese italiane hanno già ottenuto, con un contributo finanziario per l’Italia che nel Bando 2014 – 2015 ha superato i 46 milioni di euro. Ma molto più numerose sono le imprese che potrebbero ottenerli, se sapessero abbinare ai contenuti tecnologici una maggiore dimestichezza con il programma europeo di finanziamento.
L’Anteprima Technology Forum 2016 darà la parola agli imprenditori italiani che ce l’hanno fatta e che oggi finanziano ricerca e innovazione con Horizon2020, con gli interventi di: Alberto Baban, presidente di Confindustria Piccola Industria, Luca Benatti, ceo di Erydel, Raffaele Giordanelli, ceo di Eco4Cloud, Francesco Orioli, direttore di Soltigua, Luca Rossettini, ceo di D-Orbit, Alessandro Sannino, fondatore di Accademia Lifescience e Arianna Trettel, direttore di BrainSigns.

Coinvolgerà inoltre il vertice operativo europeo dello Sme Instrument, con gli interventi di Marco Malacarne, head of operations alla European Agency for SMEs della Commissione Europea, Antonio Carbone, national contact point per Horizon2020 all’APRE e Alberto Di Minin, professore di Strategia all’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna.

Obiettivo del confronto, che si inserisce nel calendario della community InnoTech di Ambrosetti Club, è offrire ai partecipanti una conoscenza diretta e concreta dello strumento, un kit di istruzioni per l’uso che sia utile ad aggiudicarsi l’opzione Horizon 2020 per finanziare i processi di innovazione. La quinta edizione del Technology Forum si terrà a Milano il 20 e 21 maggio 2016.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211