Menu

Esportare in Iran: seminario per le Pmi

Pubblicato il 8 febbraio 2016 in Pmi e Imprese, Vicenza

Di Behrooz Rezvani, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=37713922  

La fine dell’embargo all’Iran apre dopo decenni all’Unione Europea e all’Italia il mercato della repubblica islamica, con i suoi 78 milioni di abitanti. Un’opportunità di cui si discute mercoledì 10 febbraio a Vicenza nel seminario dal titolo “Il nuovo corso degli scambi con l’Iran” organizzato da Apindustria alle ore 9.45 nella sede di Galliera Crispi 45, in città.

L’obiettivo dell’incontro è quello di far conoscere a tutti gli associati le nuove opportunità e le sfide che attendono le aziende da qui ai prossimi mesi, per intensificare i rapporti con l’estero e sfruttare al meglio le occasioni di crescita. Interverranno gli avvocati dello studio legale Padovan di Milano, Marco Padovan e Marco Zinzani; il presidente di Credimpex Italia e responsabile Direzione Estero della Banca Popolare di Vicenza, Alfonso Santilli, e Riccardo Vianello Simoli, senior account di Sace.

Le relazioni saranno incentrate sulla parte normativa e contrattuale, con la presentazione del nuovo Iran del post-sanzioni, sui rapporti con le banche e le novità relative ai trasferimenti finanziari, e sui rischi commerciali. Seguirà un dibattito con i quesiti dei presenti, fino a fine mattinata.

Foto: di Behrooz Rezvani, CC BY 3.0

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie