Menu

AntennaTre in sciopero, stipendi arretrati da mesi

Pubblicato il 15 febbraio 2016 in Lavoro, Professionisti, Treviso

Studio tv (MDR Kripo live wikipedia)  

Una settimana di sciopero ad Antennatre Nordest per protestare contro il mancato pagamento degli stipendi dei giornalisti. Lo ha deciso oggi 15 febbraio 2016 il comitato di redazione dell’emittente televisiva veneta con sede a San Biagio di Callalta (Treviso). Lo sciopero comincerà domani martedì 16 febbraio e si concluderà martedì 23 febbraio, sancendo lo stop all’informazione della rete locale molto seguita in Veneto.

«Da mesi senza stipendio»

«L’assemblea dei giornalisti di Antennatre, riunitasi in giornata, ha deciso uno sciopero di una settimana a partire da domani martedì 16 febbraio fino a martedì 23 febbraio» si legge nel comunicato diramato dal cdr. «L’astensione dal lavoro è stata decisa per chiedere il saldo di tutte le mensilità arretrate dell’anno 2015. I lavoratori di AntennaTre giudicano insostenibile continuare a lavorare da mesi senza stipendio».

Una crisi che viene da lontano

La crisi di Antennatre dura da diversi mesi: nel maggio 2015 erano stati decisi due giorni di sciopero contro la decisione dell’editore di chiudere le redazioni di Padova, Udine, Trieste e Belluno. È solo una delle crisi che investono il mondo delle televisioni private in Veneto, che avevamo raccontato in questa inchiesta del 28 maggio 2015.

 

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie