Menu

Unioncamere Veneto, Fedalto nuovo presidente

Pubblicato il 15 dicembre 2015 in Professionisti, Rovigo, Veneto, Venezia

La Camera di commercio di Venezia  

Il consiglio di Unioncamere del Veneto oggi ha nominato Giuseppe Fedalto presidente di Unioncamere del Veneto. L’insediamento di Fedalto è avvenuto nell’ambito della cerimonia del premio “Marco Polo”, riconoscimento consegnato quest’anno a 15 imprese per il contributo allo sviluppo dell’interscambio veneto, e della presentazione di Veneto Internazionale 2015, rapporto curato da Unioncamere del Veneto sull’internazionalizzazione del sistema economico regionale.

Fedalto succede a Zilio

Dalla costituzione di Unioncamere del Veneto, avvenuta il 25 gennaio 1965 e di cui quest’anno ricorre il cinquantenario, Giuseppe Fedalto, presidente della Camera di Commercio di Venezia Rovigo – Delta Lagunare, è il dodicesimo presidente e succede a Fernando Zilio, presidente della Camera di Commercio di Padova, che ricopriva l’incarico dall’ottobre 2013. Come previsto dallo Statuto approvato nel maggio 2011 dall’Assemblea di Unioncamere del Veneto in recepimento alla riforma del sistema camerale introdotta dal D.Lgs 23/2010, la durata del mandato della Giunta e del Presidente sarà biennale, così da garantire l’accesso alla presidenza a tutti i Presidenti delle Camere di Commercio in tempi ravvicinati e una gestione collegiale dell’Ente attribuendo specifici incarichi a tutti i Presidenti.

«Un incarico di grande responsabilità soprattutto in un momento in cui le risorse del sistema camerale sono sempre meno – le prime parole da neopresidente Fedalto –. Una responsabilità, ma anche una sfida che vogliamo vincere per rendere il sistema Unioncamere del Veneto ed Eurosportello ancora più forti di prima. E, per far questo, dovremo dare servizi sempre più all’avanguardia a favore delle nostre imprese».

Chi è Giuseppe Fedalto

Giuseppe Fedalto

Giuseppe Fedalto

Nato il 23 dicembre 1937, Giuseppe Fedalto risiede a Marghera (Venezia), dove ha condotto una storica attività di vendita al dettaglio nel settore alimentare, ora passata al figlio. Impegnato in ambito associativo e sindacale nella Confcommercio Unione provinciale di Venezia, di cui è tuttora Consigliere amministratore in rappresentanza del settore “Commercio-Piccola impresa”, dal 1999 è consigliere della Camera di Commercio veneziana e dal 23 maggio 2009 ne è Presidente. Dal 20 luglio 2015 è anche il primo Presidente della Camera di Commercio di Venezia Rovigo Delta Lagunare. Dal 2004 al 2010 è stato Presidente di Venezi@Opportunità, Azienda Speciale camerale, e dal 2010 al 2015 Presidente di A.S.Po. Azienda Speciale per il Porto di Chioggia. Dal 5 ottobre 2015 è amministratore unico del CTC Chioggia Terminal Crociere srl.

Una storia lunga 50 anni

Lo storico dei presidenti Unioncamere del Veneto: 1965-66 Arrigo Usigli, Cciaa Venezia; 1967-1981 Lorenzo Pellizzari, Cciaa Vicenza; 1981-1986 Alberto Pavesi, Cciaa Verona; 1986-1989 Antonio Frigo, Cciaa Padova; 1989-1993 Archimede Zambon, Cciaa Rovigo; 1993-1997 Antonio Frigo, Cciaa Padova; 1997-2003 Marino Grimani, Cciaa Venezia; 2003-2005 Paolo Terribile, Cciaa Belluno; 2006-2011 Federico Tessari, Cciaa Treviso; 2011 Giuseppe Fedalto, Cciaa Venezia (presidente vicario); 2011-2013 Alessandro Bianchi, Cciaa Verona; 2013-2015 Fernando Zilio, Cciaa Padova.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211