Menu

La padovana Sirmax acquisisce Nord Color

Pubblicato il 9 dicembre 2015 in Opportunità, Padova, Pmi e Imprese, Veneto

Nord Color  

Shopping in Italia per Sirmax, azienda padovana attiva da 50 anni nell’ambito di polipropilene compound. Si è infatti concluso positivamente l’acquisito al 100% della friulana Nord Color, azienda con base a San Vito al Tagliamento (Pn) che occupa 70 collaboratori e ha oltre trent’anni di esperienza nello sviluppo dei tecnopolimeri. Un’acquisizione in linea con gli obbiettivi fissati da Massimo Pavin, amministratore delegato di Sirmax: accrescere la dimensione e rafforzarsi a livello internazionale attraverso una presenza diretta sul territorio.

Obbiettivo: 300 milioni di fatturato entro 2018

Massimo Pavin

Massimo Pavin, Ceo di Sirmax

La piena produzione nello stabilimento Usa dal prossimo gennaio, dopo quella in Brasile, e ora l’acquisizione di Nord Color, proiettano Sirmax nel 2016 verso un volume di 175.000 tonnellate (di cui 28.000 di tecnopolimeri) e un fatturato che punta ai 300 milioni entro il 2018, con l’intento di avere un ruolo di primo piano a livello mondiale per quanto riguarda lo sviluppo di tecnopolimeri.

“Costruire una leadership nei tecnopolimeri”

«Le dimensioni sono basilari nel nostro settore, caratterizzato da sempre meno player ma sempre più grandi – ha dichiarato Massimo Pavin -. Dopo aver completato con le operazioni in Usa, puntiamo con decisione a costruire una leadership anche nei tecnopolimeri, attraverso l’acquisizione di aziende ad alto potenziale di sinergia e con apporto tecnologico per rinforzare la nostra gamma di prodotti e la nostra presenza globale. L’acquisizione di Nord Color è per noi una tappa fondamentale di questo percorso».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie