Menu

Vicenza, bandi da 200 mila euro per sicurezza e organizzazione in azienda

Pubblicato il 20 novembre 2015 in Lavoro, Opportunità, Pmi e Imprese, Vicenza

Sicurezza sul lavoro  

La Camera di Commercio di Vicenza mette a disposizione 200 mila euro alle aziende per migliorare la propria sicurezza e organizzazione, attraverso due bandi che scadono il 4 dicembre. Il primo bando da 80 mila euro è per coprire le spese relative ai check-up antisismici, il secondo da 120 mila euro per l’adozione di modelli a organizzativi previsti dal D. Lgs. n. 231/2001 sulla responsabilità amministrativa delle società. Le informazioni e i moduli per partecipare sono sul sito della Camera di Commercio.

«Si tratta di un’occasione importante – dice il vicepresidente di Confindustria Vicenza con delega alle infrastrutture Gaetano Marangoni -. La sicurezza in azienda rappresenta un valore importante, sia in riferimento a eventi come i terremoti, vicino è il terribile ricordo di quanto successo in Emilia, sia per quanto riguarda gli infortuni sul lavoro».

Check-up antisismico

Possono accedere al contributo le imprese industriali della provincia di Vicenza per le spese riguardanti la predisposizione di una relazione tecnica di valutazione dello stato attuale degli edifici produttivi e l’individuazione degli eventuali interventi di adeguamento o di miglioramento. I contributi, pari al 40% dell’investimento e fino a un massimo di 5.000 euro, sono calcolati sulle spese documentate di valore superiore a euro 5.000 euro al netto dell’IVA e affidate a consulenze esterne (società o liberi professionisti).

Modelli organizzativi

Un contributo del 30% su investimenti superiori a 2.000 euro, fino ad un massimo di 3.000 euro per ciascuna impresa è la somma prevista per le spese di consulenza esterna (società o liberi professionisti) per la realizzazione di programmi di prima implementazione di un modello organizzativo secondo quanto stabilito dall’art. 6 del D.Lgs. n. 231/2001 o l’estensione dello stesso modello organizzativo alle nuove fattispecie di reati sulla responsabilità amministrativa delle società introdotte a partire dall’anno 2011.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie