Menu

Nasce l’associazione azionisti Bpvi, 22 soci fra i big dell’impresa

Pubblicato il 23 novembre 2015 in Credito, Vicenza

Banca Popolare di Vicenza  

Ventidue soci tra i big dell’imprenditoria, delle professioni e dell’artigianato: sono i fondatori della neonata Associazione Azionisti Banca Popolare di Vicenza. Obiettivi dell’associazione sono la tutela degli investimenti degli azionisti e la collaborazione con la banca, per salvaguardare e sostenerne il valore per lo sviluppo del territorio e dell’economia locale. Mentre la Popolare berica affronta un impegnativo aumento di capitale e un piano di rilancio anche dell’offerta commerciale.

Bonomo e Fortuna nel consiglio direttivo

Il consiglio direttivo dell’associazione conta sei componenti: Andrea Beretta Zanoni, Agostino Bonomo (presidente di Confartigianato Vicenza), Silvia Celadon, Domenico Corà, Silvio Fortuna, Gianfranco Romanelli. Il consiglio direttivo avrà il compito di nominare, nelle prossime sedute, il presidente dell’associazione e il coordinatore tecnico.

I 22 soci fondatori sono Alessandro Belluscio, Ezio Bertotto, Agostino Bonomo, Gian Paolo Boschetti, Paolo Caregnato, Piergiorgio Cattelan, Roberto Cavazza, Silvia Celadon, Domenico Luca Corà, Barbara Diquigiovanni, Giancarlo Ferretto, Silvio Fortuna, Vittorio Gemo, Antonio Gennarelli, Dario Loison, Tranquillo Loison, Loris Mattei, Giuseppe Valter Peretti, Paolo Pigato, Marco Poggi, Graziella Tonato, Antonio Zaccaria. L’associazione ha scelto come advisor Adacta.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie