Menu

Quotidiani veneti: agosto, vendite in calo

Pubblicato il 8 ottobre 2015 in Belluno, Economie, Padova, Rovigo, Treviso, Veneto, Venezia, Verona, Vicenza

giornale  

I nuovi dati sulle vendite dei quotidiani veneti diffusi dalla società Ads (Accertamenti Diffusione Stampa) mostrano un calo generalizzato dei lettori. In giugno avevamo calcolato come in dieci anni – da marzo 2005 a marzo 2015 – la media delle vendite per i quotidiani locali della regione fosse scesa del 31% circa. Una tendenza che chiaramente non è solo veneta ma è il riflesso anche di una crisi generalizzata della carta stampata che, banalmente, “vende meno” da quando è cresciuto esponenzialmente il mondo dell’informazione digitale, che quasi sempre è gratuita.

Vendite dei quotidiani veneti ad agosto 2015: rielaborazione di una tabella di Prima Comunicazione

Vendite dei quotidiani veneti ad agosto 2015: rielaborazione di una tabella di Prima Comunicazione

I dati sono relativi ad agosto 2015 e sono stati comparati da Prima Comunicazione con i numeri dell’agosto dell’anno precedente. Considerando le vendite totali (cartacee e digitali) in un anno L’Arena ha perso il 5,4%, il Corriere delle Alpi il 3,6%, Il Gazzettino l’8,9%, Il Giornale di Vicenza il 2,8%, Il Mattino di Padova l’8,7%, La Nuova Venezia il 10,6% e La Tribuna di Treviso il 10,1%. Non è disponibile il dato del Corriere del Veneto, dorso locale del Corriere della Sera: per il quotidiano di via Solferino il calo nelle vendite è stato pari all’8,2% da agosto 2014 ad agosto 2015.

Giulio Todescan

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie