Menu

Tornado in Riviera, 28 mila euro dai lavoratori Pam

Pubblicato il 24 settembre 2015 in Lavoro, Veneto, Venezia

tornado riviera del brenta calamità naturali  

I dipendenti del gruppo Pam, con sede a Spinea nel Veneziano, hanno donato 28.690 euro in solidarietà alle popolazioni colpite dal tornado che ha devastato la vicina Riviera del Brenta l’8 luglio scorso. Sono stati 1.296 i lavoratori che hanno messo mano al portafogli, donando il salario corrispondente a un’ora del proprio lavoro alla causa dei colpiti dalla tromba d’aria nei comuni di Mira, Dolo e Pianiga: in tutto oltre 2 mila ore di lavoro sono state donate, nell’ambito della campagna di solidarietà “Dona ora, dona un’ora” lanciata da Pam.

«Siamo molto orgogliosi di questa iniziativa e a nome del Gruppo Pam ringrazio tutti coloro che hanno dato il proprio contribuito alla causa – dice la responsabile sviluppo risorse umane e organizzazione, Lara Facchinetti – Gruppo Pam è una delle realtà più importanti del territorio veneziano e non abbiamo voluto mancare nell’attivarci a sostegno di quanti sono stati colpiti da questo tragico evento».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie